Linea Diretta +39 350 5434998 - Orari: 9.00-12.30 / 16.00-19.00 info@farmagalenica.it
Farmagalenica
Informazione su Galenici e Farmacie che fanno Preparazioni Galeniche

POTABA bustine o capsule è un farmaco o integratore a base di potassio para-aminobenzoato.

POTABA bustine o capsule può essere preparato su misura e a dosi personalizzate nel laboratorio Galenico dal Farmacista Galenista.
Preparazioni con potassio para-aminobenzoato possono essere allestite da alcune Farmacie di Farmagalenica, che sono anche in grado di fornire tutte le informazioni di cui il paziente necessita per la terapia (vedi in fondo all’articolo per la lista delle Farmacie).

In questo articolo approfondiremo cos’è e a cosa serve POTABA bustine o capsule e con quale meccanismo d’azione agisce nella vitiligine, sclerodermia e malattia di Peyronie.
In seguito parleremo del potassio para-aminobenzoato preparazione galenica, quale ricetta serve per averlo, gli effetti collaterali, le controindicazioni e le avvertenze raccomandate durante l’assunzione.

Cos’è il potassio para-aminobenzoato o POTABA?

Il potassio para-aminobenzoato (POTABA) è un elemento simile alle vitamine, essenziale per diversi processi metabolici.

Questa sostanza, sotto forma di acido para-amino benzoico (PABA), risulta essere un componente costituzionale dell’acido folico (vitamina B9).

È possibile approfondire la differenza tra le due forme chimiche in questo testo: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24183994 .

Qual è il nome commerciale di POTABA?

POTABA bustine, o potassio para-aminobenzoato, non è disponibile in commercio come farmaco industriale.

Attualmente in farmacia è possibile trovare solo integratori con PABA, e non POTABA, in associazione ad altri ingredienti naturali:

  • Peironimev plus®
  • Peyronex®

POTABA bustine o capsule, in Italia, è possibile richiederlo solo come preparazione galenica allestita in Farmacia.

A cosa serve POTABA (potassio para-aminobenzoato)? Indicazioni d’uso

potaba capsule compresse
Il POTABA capsule o buste può essere consigliato per sclerodermia, vitiligine malattia di Peyronie e infertilità

L’assunzione di POTABA bustine o capsule sembra essere utile nel trattamento di diverse patologie, tra le quali:

  • vitiligine
  • sclerodermia
  • malattia di Peyronie
  • infertilità (secondo alcuni studi)

Il dosaggio di potassio para-aminobenzoato è variabile in base al tipo di patologia e sarà il Medico a decidere la dose più adatta per il caso in esame.

Ѐ consigliabile assumere POTABA bustine o capsule durante i pasti e ripartire la dose totale in 3-4 assunzioni giornaliere.
Questa posologia si raccomanda soprattutto quando sono prescritti dosaggi totali giornalieri molto alti

POTABA bustine o capsule per vitiligine

La vitiligine è una patologia della pelle che colpisce i melanociti, responsabili della produzione di melanina. È caratterizzata dalla presenza di macchie bianche e depigmentate in alcune zone del corpo.

POTABA bustine, o potassio para-aminobenzoato, viene utilizzato nel trattamento della vitiligine in quanto promuove la sintesi di melanina.
Farmagalenica ha approfondito ulteriori rimedi e cure per la vitiligine nei seguenti articoli:

POTABA bustine o capsule per sclerodermia

La sclerodermia è una patologia cronica caratterizzata da un progressivo sviluppo di fibrosi.
La malattia è caratterizzata da alterazioni a livello vascolare e da anomalie al sistema immunitario, che attacca per errore i tessuti del corpo.

L’assunzione di POTABA, o potassio para-aminobenzoato, risulta utile perché agisce a livello delle proteine. In questa sede favorisce il rallentamento di quei legami che risultano essere la causa delle fibrosi.
Un approfondimento sull’uso di potassio para-aminobenzoato nella sclerodermia è disponibile in questo testo: https://www.jclinepi.com/article/0895-4356(88)90094-7/pdf .

POTABA bustine o capsule per la malattia di Peyrone

POTABA bustine o capsule sembra avere un ruolo chiave nel contrastare la patogenesi ed i sintomi della malattia di Peyronie.

La malattia di Peyronie è caratterizzata dalla formazione di placche di materiale fibrotico all’interno dei corpi cavernosi del pene. Le placche contrastano la normale elasticità determinando alterazioni erettili associate a dolore localizzato.
La causa di tale patologia non è nota anche se piccoli traumi, sportivi o accidentali, sembrano ricoprire un ruolo fondamentale nella sua insorgenza.

POTABA per l’infertilità

L’assunzione del PABA, e del suo derivato POTABA bustine o capsule, sembra anche essere in grado di contrastare l’infertilità stimolando l’attività estrogenica.
Diversi studi hanno infatti constatato una diretta correlazione tra uso di POTABA ed un aumento della fertilità femminile, senza escludere il suo importante ruolo come agente antiossidante.

L’uso di POTABA a dosaggi minimi di 300-400 mg giornalieri, somministrati per almeno 7 mesi, sembra tuttavia essere già sufficiente nel contrastare l’infertilità femminile: http://www.babymed.com/blogs/sitesuper/what-paba-and-how-can-it-help-conceiving.
Un ulteriore studio ha messo alla luce l’efficacia del PABA nell’infertilità ad un dosaggio ancora più basso, più precisamente di 100 mg suddivisi in 4 somministrazioni giornaliere: http://natural-fertility-info.com/paba-study-shows-75-success-rate.html.

Per chi volesse approfondire l’utilizzo di potassio para-aminobenzoato nella malattia di Peyronie, consiglio i seguenti testi:

Meccanismo d’azione del potassio para-amino benzoato

Il POTABA o potassio para aminobenzoato agisce contrastando la formazione di tessuto fibroso in eccesso.

Il potassio para-aminobenzoato, infatti, è un ingrediente in grado di inibire la proliferazione dei fibroblasti. La modalità con cui agisce non è ancora nota, ma risulta fondamentale il suo ruolo nell’aumentare la quantità di ossigeno nei tessuti.

Sembra che il potassio para-amino benzoato, incrementando i livelli di ossigeno, aiuti ad aumentare l’attività della monoaminoamidasi (MAO). L’ossigeno è molto importante per la MAO, sostanza in grado di distruggere il tessuto fibroso.

POTABA bustine preparazione galenica

Vantaggi e peculiarità

potassio para-aminobenzoato
Il potassio para-aminobenzoato in buste o capsule può essere allestito nel laboratorio galenico di una farmacia

I Farmacisti preparatori di Farmagalenica possono allestire POTABA capsule o bustine a diverso dosaggio.
Questo permette che ogni preparazione di potassio para-aminobenzoato sia specifica per ogni patologia.
POTABA bustine o capsule preparazione galenica permette:

  • di realizzare capsule con un dosaggio personalizzato di Farmaco, a seconda dell’indicazione medica. Ad esempio, il dosaggio giornaliero di potassio para-aminobenzoato può variare dai 100 mg ai 3 grammi totali ripartiti in diverse somministrazioni giornaliere.
  • l’associazione di potassio para-aminobenzoato con altri principi attivi o sostanze che possono supportare l’azione farmacologica (vitamina E e/o del gruppo B)
  • l’assenza di sostanze allergizzanti o intolleranti per il paziente, come il lattosio. È possibile addirittura ottenere dosi di farmaco puro e senza alcuna sostanza aggiuntiva
  • la realizzazione di un numero di POTABA capsule o bustine congruo alla durata della terapia
  • l’allestimento di un Farmaco non rinvenuto nel normale ciclo distributivo.

Effetti collaterali e controindicazioni di POTABA bustine o capsule?

Normalmente l’organismo può tollerare un dosaggio fino a 3 grammi giornalieri di potassio para-amino benzoato. In diversi studi sono stati sperimentati gli effetti del Farmaco anche a dosaggi ben superiori (fino a 12 g/die).
Se si superano tali dosaggi di potassio para-aminobenzoato, insorgono inevitabilmente effetti indesiderati.
Questi sono dovuti principalmente all’iperkaliemia, come:

  • nausea e inappetenza
  • vomito
  • diarrea
  • febbre
  • mal di testa
  • prurito
  • ipoglicemia
  • disfunzioni renali ed epatiche.

L’assunzione di POTABA bustine o capsule è sempre sconsigliata in gravidanza ed allattamento.

POTABA bustine o capsule è controindicato anche durante la terapia con antibiotici sulfamidici, con trimetoprim (es. Bactrim®) o dapsone.

Quale ricetta per il POTABA bustine o capsule in Farmacia?

Per la realizzazione di POTABA bustine o capsule, quindi di un preparato a base di potassio para-aminobenzoato, è necessaria la presentazione di una ricetta medica ripetibile. Tale ricetta è valida sei mesi per un massimo di dieci preparazioni.

POTABA bustine e capsule che prezzo hanno?

Il costo della preparazione di POTABA bustine e capsule (potassio para-aminobenzoato) non è deciso dal Farmacista autonomamente, ma è legato al costo della materia prima e alla Tariffa Nazionale dei Medicinali.

In base all’art.12, tale Tariffa deve essere resa disponibile al pubblico per verificare il calcolo del prezzo da parte del Farmacista.
L’importo della preparazione galenica di POTABA è fiscalmente detraibile, come tutti i farmaci galenici.

Dove trovare POTABA bustine o capsule?

Per cercare e visualizzare le Farmacie di Farmagalenica.it in grado di allestire POTABA bustine o capsule (potassio para-aminobenzoato), consultare il motore di ricerca cercagalenico.it (si aprirà una nuova finestra).

Pin It on Pinterest

Shares
Share This