Linea Diretta +39 350 5434998 - Orari: 9.00-12.30 / 16.00-19.00 info@farmagalenica.it
Farmagalenica
Informazione su Galenici e Farmacie che fanno Preparazioni Galeniche

Oggi parliamo di olio di canapa e olio di enotera.
Chi sono e cosa fanno questi olii “di tendenza” e cosa c’è da sapere su di loro? Quali sono le loro applicazioni?

OLIO COSMETICO DI CANAPA COSMETICO

Olio puro, naturale e vegetale. Pressato a freddo senza solventi.

L’olio di canapa si ricava dai semi della canapa, una pianta estremamente conosciuta ed apprezzata per i suoi molteplici utilizzi (alimentare, farmaceutico, tessile, ecc), tutti incentrati sulla salute e il benessere dell’individuo.

Attenzione: l’olio di canapa cosmetico non c’entra nulla con l’olio di cannabis terapeutico.

La Canapa ha una importante capacità di assorbire tutte le sostanze tossiche ed i metalli pesanti dal terreno.
Questa sua funzione è stata veramente salvifica per molti terreni (addirittura è stata utilizzata per la bonifica dei terreni di Chernobyl ed ultimamente anche all’Ilva), ma c’è anche un altro risvolto della medaglia.

Poichè questa pianta assorbe quello che c’è di nocivo nel sottosuolo, quando è destinata ad essere assunta o spalmata o inalata dall’uomo (o dagli animali) dobbiamo essere CERTI della sua provenienza e dell’idoneità dei terreni di coltivazione per evitare di assumere o spalmare sostanze tossiche e pericolose.

Per poterne trarre benefici in ambito cosmetico, è necessario utilizzare un olio puro, ottenuto pressando a freddo i semi di una pianta di Canapa, la cui coltivazione sia stata effettuata secondo tutti i criteri di sicurezza e tracciabilità. Solo così potrete davvero usufruire delle sue innumerevoli proprietà.

In base a quanto detto sin ora, siamo fieri e tranquilli nel proporvi l’olio cosmetico di Canapa Farmacosmetica!
Abbiamo a lungo cercato il fornitore migliore, valutato schede di sicurezza e analisi tossicologiche per trovare un olio che fosse testato sui metalli pesanti e le cui piante di origine non fossero mai venute in contatto con pesticidi, esente da allergeni (salvo quelli eventualmente specifici della Canapa) ed organismi geneticamente modificati.

Olio di Canapa a freddo

OLIO DI ENOTERA

Olio puro, naturale e vegetale. Estratto a freddo.

Questo olio si ottiene dai semi della pianta di Enotera (Oenothera biennis). Già i nativi americani lo utilizzavano per le sue proprietà curative ed ancora oggi trova applicazione in innumerevoli ambiti.

Ovviamente, perché si possa usufruire delle sue funzioni, il processo di lavorazione adoperato dovrà essere idoneo ad effettuare la trasformazione della materia prima in prodotto finito, mantenendone però inalterate le componenti funzionali.

A tal proposito, l’olio che Farmacosmetica ha scelto si ottiene per estrazione a freddo (così come per il sopracitato olio di Canapa).
Questa tecnica olearia è poco diffusa perché ha dei costi molto superiori a quelli delle moderne linee di estrazione, ma è senza dubbio la più naturale e fornisce un prodotto di qualità superiore che conserva intatte le caratteristiche del prodotto di partenza.

Anche in questo caso abbiamo effettuato accurate ed approfondite ricerche per arrivare a proporvi un prodotto qualitativamente eccelso e che possiate davvero applicare in tutta sicurezza.

PUREZZA è la parola d’ordine: l ‘olio di enotera e di canapa devono essere puri, privo di metalli pesanti e contaminanti.

Domande varie su olio di canapa e enotera

Che odore hanno gli oli?

Il proprio caratteristico odore! L’avete mai sentito?! Preparatevi a qualcosa di sorprendente! Snif! Snif! 🙂
La scelta intrapresa è stata quella di mantenere gli oli (sia quello di Enotera che quello di Canapa) in totale purezza, senza addizionare profumazioni, ma lasciandovi il piacere e la curiosità di intraprendere anche una nuova esperienza: quella olfattiva.

Come può un olio puro mantenersi a lungo?

Come tutti sappiamo, qualsiasi olio va incontro ad un processo chiamato “irrancidimento”. Dovendo tutelarne la conservazione, ma volendo fermamente mantenere il prodotto naturale, abbiamo scelto di aggiungere una piccola percentuale di vitamina E, noto antiossidante.
Tale scelta, comporta un ulteriore vantaggio: l’applicazione sulla pelle di prodotti contenenti vitamina E risulta particolarmente utile nel rafforzare la struttura della barriera epidermica e nell’aumentarne l’elasticità.

La sensazione di “unto” sulla pelle permane a lungo?

No, gli oli, utilizzati in quantitativo adeguato alla superficie da ricoprire, vengono molto bene assorbiti dalla pelle che risulterà morbida e visibilmente sana.

Come si applicano l’ olio di canapa e l’ olio di enotera?

Per il viso

Generalmente possono essere impiegati sia in purezza che addizionandone qualche goccia a cosmetici che rientrano nella vostra beauty routine (consultare nello specifico la scheda dedicata all’olio di interesse).
Per una applicazione in purezza:

  • fate scendere alcune gocce sulla mano
  • spalmatele sulla zona viso, collo e decolletè
  • massaggiate con movimenti circolari fino a completo assorbimento.

Per il corpo

Solitamente si consiglia di eseguire questa applicazione appena usciti (o mentre siete ancora dentro) dalla doccia.

  • Massaggiate dolcemente la vostra pelle ancora bagnata procedendo dai piedi e risalendo gradualmente.
  • Lasciate quindi che la pelle venga coccolata da questi preziosissimi alleati per circa 1 – 2 minuti.
  • Tamponate con un asciugamano per un momento di intenso benessere!

Come e Quando utilizzare questi Oli?

Una pratica tabella per consigli semplici e rapidi:

Olio di CANAPAOlio di ENOTERA
VISORicco di vitamine ed antiossidanti: utilizzato in purezza o aggiunto alla crema è un potente RIGENERANTE.ACNE: Applicato direttamente sul viso migliora l’aspetto della pelle e facilita il processo di guarigione.
CORPOIn purezza o addizionato funge da LENITIVO. Consigliato nei casi di prurito, irritazione. Molto utile anche su viso e collo post-rasatura. Da applicare su pelle secca, screpolata, irritata ed arrossata per IDRATARE in profondità e RICOSTITUIRE.Ripristina l’equilibrio idro-lipidico e restituisce i nutrimento ai tessuti: ideale per massaggi ed impacchi.Da impiegarsi anche in pelli con ECZEMA, PSORIASI e DERMATITI ***. La sua azione, combinata con quella dell’olio di Canapa, fornirà un ottimo supporto alla vostra pelle.In caso di TENSIONI e strappi MUSCOLARI massaggiare la zona con questo olio dalle proprietà antiinfiammatorie.
UNGHIETrova applicazione nei casi di ONICOMICOSI per le sue proprietà antifungine.Svolge un’azione RINFORZANTE. Consigliato nei casi di unghie sottili ed indebolite.
CAPELLIApplicato sul cuoio capelluto e massaggiato, sarà un valido alleato nel combattere la FORFORA. Impacchi (seguiti da risciacquo) con questo olio nutriranno il capello, restituendogli LUMINOSITA’ e morbidezza. Da applicare in purezza sulle punte per ridurre e prevenire il fenomeno delle DOPPIE PUNTE.Utilizzato come coadiuvante nella lotta contro la PERDITA DI CAPELLI. Massaggiare il cuoio capelluto giornalmente con questo olio in purezza o, se volete, addizionandovi oli essenziali.

BONUS: olio di canapa e olio di enotera per cani e gatti

*** Questo olio è un prezioso alleato anche per i nostri amici a quattro zampe! L’applicazione cutanea di questo olio naturale risulterà decisamente utile per le medesime patologie per cui trova applicazione tra gli umani (eczema, psoriasi e dermatiti). Inoltre, possiede innumerevoli effetti benefici sulla salute ed il benessere degli animali, in particolare assicura una cute sana e- fornisce supporto alla crescita di un pelo lucido e folto.

Ci sarebbe tanto tanto altro da dire, ma abbiamo cercato di selezionare e condividere con Voi gli aspetti più importanti di questi favolosi oli naturali.

Ora conoscete le loro molteplici funzioni e sapete come poterli impiegare affinché le loro azioni possano essere utili al Vostro Benessere. Cosa aspettate? Li trovate, assieme a tanti altri, su www.farmacosmetica.it !

Ti potrebbe interessare

Pin It on Pinterest

Shares
Share This