Linea Diretta +39 350 5434998 - Orari: 9.00-12.30 / 16.00-19.00 info@farmagalenica.it
Farmagalenica
Informazione su Galenici e Farmacie che fanno Preparazioni Galeniche

Cerchi Farmacie che preparino Ranitidina pediatrica (Ranidil® pediatrico) a dosaggi personalizzati per il tuo bambino?
Alcune Farmacie di Farmagalenica (v. in fondo all’articolo) preparano Ranitidina a dosaggi pediatrici nel Laboratorio Galenico in base ad ogni necessità.

La Ranitidina pediatrica, o Ranidil® pediatrico, è uno sciroppo gastroprotettore che il pediatra può aver prescritto al tuo bambino per diversi motivi.
In questo articolo ti spieghiamo cos’è e a cosa serve, come avviene la preparazione della ranitidina gastroprotettore farmaco galenico, quali effetti collaterali può avere, avvertenze e costi.

Cos’è Ranitidina pediatrica (Ranidil® pediatrico)?

La Ranitidina pediatrica è un farmaco costituito da Ranitidina cloridrato, che dal punto di vista farmacologico è un antagonista dei recettori H2.

Ranidil® pediatrico

Il nome commerciale della Ranitidina pediatrica è Ranidil® pediatrico 150mg/10ml in soluzione liquida, ovvero sciroppo, la forma farmaceutica più facile da somministrare ai più piccoli.
Ranidil® esiste in commercio anche in compresse, compresse effervescenti e soluzione iniettabile.

A cosa serve la Ranitidina pediatrica? Indicazioni d’uso

Ranitidina gastroprotettore

ranitidina pediatrica gastroprotettore
La Ranitidina pediatrica preparata in Farmacia con il laboratorio galenico

La Ranitidina pediatrica, o Ranidil® pediatrico, è un gastroprotettore.
Può essere prescritta nei bambini e ragazzi dai 3 ai 18 anni nelle patologie da reflusso, uno dei problemi più diffusi nel mondo occidentale.
Nello specifico viene somministrata in caso di:

  • ulcera peptica
  • iperacidità
  • reflusso gastroesofageo (GERD o RGE)

Dal momento che la Ranitidina è risultata sicura ed efficace durante gli studi condotti, si può ritenere uno dei trattamenti di prima linea per i bambini con esofagite, ulcera peptica o profilassi dell’ulcera da stress: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/7815256

In alternativa, nel reflusso gastroesofageo che colpisce la popolazione pediatrica può essere indicato come trattamento anche l’Omeprazolo sciroppo, di cui puoi trovare un approfondimento in questo articolo di Farmagalenica: Omeprazolo sciroppo farmaco galenico

Meccanismo d’azione della Ranitidina pediatrica (Ranidil® pediatrico)

Come già anticipato, la Ranitidina pediatrica (Ranidil® pediatrico) è un gastroprotettore che agisce come antagonista dei recettori antistaminici H2 a livello delle cellule parietali gastriche.
Questo meccanismo d’azione ha come conseguenze:

  • l’impedimento per l’istamina di legarsi ai suoi recettori
  • la riduzione diretta del volume di succo gastrico
  • la riduzione indiretta della secrezione di pepsina
  • l’inibizione della secrezione di acido cloridrico nello stomaco
  • un effetto protettivo sulla mucosa gastrica

Ranitidina pediatrica e Ranidil® pediatrico farmaco galenico

Vantaggi e peculiarità

Come è stato già specificato, la Ranitidina pediatrica è presente in commercio come specialità medicinale: Ranidil® pediatrico gastroprotettore.
Il motivo per cui si richiede alle Farmacie di preparare Ranitidina in un Laboratorio Galenico possono essere molteplici, come ad esempio:

  • necessità di avere dosaggi molto bassi (es. 2,5 mg, 5 mg, 7,1 mg, 13 mg, ecc…) o al contrario molto alti se la preparazione è destinata ad un ambito veterinario
  • l’impossibilità di usare le dosi dei farmaci in commercio (es. compresse da 75 mg)
  • l’impossibilità di somministrare lo sciroppo di Ranitidina presente in commercio (uno sciroppo di Ranitidina pediatrica può essere preparato nel Laboratorio Galenico in qualsiasi dose e di qualsiasi sapore)
  • l’intolleranza a un eccipiente (es. lattosio)
  • l’intolleranza al glutine

Inoltre specifichiamo che possono essere allestite anche sia capsule che cartine, ma sconsigliamo nella maniera più assoluta di utilizzare le cartine (quindi al medico di prescriverle) perché:

  • le cartine rappresentano un involucro che non garantisce una corretta conservazione (aria, luce, umidità)
  • le cartine sono una forma farmaceutica ormai superata che non garantisce una miglior uniformità in peso rispetto alle capsule
  • le capsule non vanno necessariamente intese come “qualcosa da ingoiare”, ma come il contenitore che racchiude il farmaco. Una volta aperta la capsula, la polvere può essere dispersa in un liquido o cibo, quindi non è così difficile somministrarle a bambini piccoli o lattanti.

Le Farmacie che preparano la Ranitidina galenica possono anche utilizzare eccipienti gradevoli e solubili che rendono più facile l’assunzione.

Ranitidina pediatrica (Ranidil® pediatrico) ha effetti collaterali?

Ranitidina pediatrica (Ranidil® pediatrico) gastroprotettore risulta ben tollerata a dosi terapeutiche anche in trattamenti di lunga durata.
I bambini in età compresa tra 0 e 16 anni con patologie da reflusso non hanno evidenziato quasi nessun effetto collaterale, come dimostra questo studio: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1478605

Tra gli effetti collaterali più comuni evidenziamo:

  • mal di testa
  • nausea
  • vomito
  • mal di stomaco
  • diarrea o costipazione
  • sonnolenza
  • confusione mentale.

Un recente caso clinico è quello di un bambino che ha sviluppato come effetto collaterale la lingua nera, patologia benigna molto rara e autolimitante, ma di cui è bene essere informati su un’eventuale insorgenza: https://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1111/pde.13309

Per evitare un sovradosaggio o somministrazioni più frequenti del necessario nei bambini, risulta molto importante trovare la posologia giusta.
Questo avviene solitamente valutando un dosaggio personalizzato in base al peso del bambino.

Per la preparazione di Ranitidina pediatrica (Ranidil® pediatrico) quale ricetta occorre?

La preparazione di Ranitidina pediatrica (Ranidil® pediatrico) come farmaco galenico gastroprotettore avviene dietro presentazione di ricetta medica RIPETIBILE valida 6 mesi per un massimo di 10 preparazioni.

Al momento delle dispensazione del farmaco, il Farmacista preparatore indicherà al paziente o genitore tutte le informazioni necessarie sulla corretta assunzione e conservazione. Un’avvertenza importante è quella di raccomandare l’assunzione della Ranitidina a stomaco vuoto.

Infine segnaliamo che la Ranitidina gastroprotettore viene preparata anche per uso veterinario (piccoli e grandi animali, cani, gatti, bovini, ecc…) e che può essere venduta dietro presentazione di :

  • ricetta veterinaria non ripetibile in copia semplice se destinati ad animali nDPA (Non Destinati alla Produzione di Alimenti come cane, gatto e criceto)
  • ricetta veterinaria non ripetibile in triplice copia se destinati ad animali DPA (Destinati alla Produzione di Alimenti come ovini e bovini).
ranitidina ad uso veterinario
La ranitina farmaco galenico può essere prescritta anche ad uso veterinario

Ranitidina pediatrica (Ranidil® pediatrico) quanto costa?

Il costo della preparazione di Ranitidina gastroprotettore o Ranidil® pediatrico non è deciso dal Farmacista autonomamente, ma è legato al costo della materia prima e alla Tariffa Nazionale dei Medicinali ed alla quantità richiesta.

In base all’art.12, tale Tariffa deve essere resa disponibile al pubblico per verificare il calcolo del prezzo da parte del Farmacista.
L’importo della Ranitidina pediatrica gastroprotettore (Ranidil® pediatrico) è fiscalmente detraibile, come tutti i farmaci galenici.

Dove trovare Ranitidina pediatrica (Ranidil® pediatrico) galenica?

Per cercare e visualizzare la Farmacie di Farmagalenica in grado di preparare ranitidina pediatrica, consultare il motore di ricerca cercagalenico.it (si aprirà una nuova pagina).

Pin It on Pinterest

Shares
Share This