interferone collirio farmaco galenico farmagalenica

Dove trovare l’ interferone collirio? Ma in Farmacia Galenica ovviamente!

In Italia è possibile reperire interferone collirio in alcune Farmacie di Farmagalenica, che possono preparare questo farmaco galenico (cioè preparato dal Farmacista) nel loro laboratorio Galenico (v. fine articolo per la lista delle Farmacie aderenti).

Cos’è l’interferone e per quale scopi è utilizzato

Con il termine interferone non ci si riferisce ad uno specifico principio attivo (come ad esempio l’acido acetilsalicilico), ma ad una famiglia di molecole (proteine) che sono classificati in 3 classi:

  1. interferone alfa (α)
  2. interferone beta (β)
  3. interferone gamma (γ)

Tra gli usi per cui l’interferone (tra cui collirio) viene utilizzato, ricordiamo:

  • trapianti
  • artrite reumatoide
  • uveiti
  • congiuntivite corneale virale
  • carcinoma squamoso della superficie oculare

Dove e come è venduto l’ interferone collirio in Italia?

I farmaci a base di interferone sono tutti prodotti dall’industria farmaceutica sia in compresse che fiale iniettabili (es. Avonex ®, Introna ®, Pegasys ®, ecc…). NON è disponibile il collirio di interferone, principalmente per la sua elevata instabilità in soluzione (es. in collirio).

Per questo è necessario ricorrere al lavoro del Farmacista che, nel laboratorio Galenico, può trasformare un farmaco iniettabile in interferone collirio.
Il lavoro è estremamente preciso per l’elevatissima criticità (alto rischio) della preparazione, che avviene in ambienti dedicata, sotto cappa a flusso laminare sterile, dato che il collirio finale deve risultare completamente sterile.

Può essere preparato e fornito in 2 modi:

  1. flacone di vetro scuro da 5 o 10ml
  2. monodose da 1 – 1,5ml cadauno

In tali flaconi, il Farmacista partendo dal farmaco iniettabile, diluisce e ricostruisce secondo le indicazioni del Medico, il nuovo dosaggio di interferone collirio: es. partendo da una fiala iniettabile da 10.000.000 UI/ml, diluisce il farmaco (solitamente con acqua sterile PPI o in base a quanto richiesto dal Medico) fino alla concentrazione di 1.000.000 UI/ml.
O qualsiasi altra concentrazione si voglia.

Quali sono i vantaggi nella preparazione di interferone collirio come farmaco galenico?

Come già intuito, il principale è la possibilità di avere un farmaco che altrimenti non esisterebbe in Italia e permettere quindi, la cura di alcune patologie.
A ciò si aggiunge anche il fatto di disporre di un prodotto di per se instabile, ma che è realizzato sul momento (estemporaneamente) permettendo di avere un tempo sufficiente ad utilizzare il farmaco.

ATTENZIONE: a volte si sentono casi in cui i pazienti o agli animali è stato somministrato interferone collirio preparato direttamente dal medico o dal veterinario SENZA STERILITA, semplicemente miscelando acqua sterile e farmaco industriale. Ma NON essendo preparati in cappe a flusso laminare, in ambienti appositi e da Farmacisti abilitati, il risultato è avere un farmaco contaminato, a dosaggio errato e “sporco” che può creare danni peggiori di quelli che dovrebbe curare.

Come usare il collirio all’interferone

È bene chiarire subito che l’interferone collirio ha una stabilità molto limitata nel tempo, si va da 7 a 21 giorni (il massimo) a seconda del tipo di preparazione. Va conservato obbligatoriamente in frigorifero, cosa che può rendere difficoltoso il trasporto: per questo è necessario munirsi di borse frigo.

Il costo del collirio dipende dalla quantità realizzata (solitamente 10ml) ed è costituito dall’importo del farmaco industriale sconfezionato (come prevede la Tariffa Nazionale dei Medicamenti), che può andare da 89€ a 140€ + importo della preparazione galenica (80-90€).

Affinché il Farmacista possa realizzare interferone collirio come farmaco galenico ad uso umano, è necessaria una ricetta medica ripetibile, valida per un massimo di 10 volte per un tempo massimo di 6 mesi. Può essere redatta da qualsiasi medico, privato o convenzionato.
Per la prescrizione ad animali invece, la ricetta per uso veterinario può essere:

  • ricetta non ripetibile, se per animali da compagnia o nDPA (es. cane, gatto), valida 30 giorni per una preparazione
  • ricetta non ripetibile in triplice copia, se per animali da alimentazione o DPA (es. ovini, suini), valida 10 giorni lavorativi

Per cercare e visualizzare l’elenco completo delle Farmacie di Farmagalenica.it in grado di allestire interferone collirio, consultare il motore di ricerca Cercagalenico.it (si aprirà una nuova finestra).