tacrolimus-collirio

Tacrolimus collirio per bambini e animali in Farmacia

Last Updated on 9 Novembre 2020 by Marco Merisio

Tacrolimus collirio è un farmaco che può essere prescritto per bambini, adulti o per animali (ad uso veterinario) per la sindrome dell’occhio secco, per la malattia di Vernal o per altre cheratocongiuntiviti.

Sei alla ricerca di una Farmacia in grado di preparare tacrolimus collirio (o capsule)? Devi sapere che alcune farmacie di Farmagalenica sono in grado di allestire colliri sterili nel Laboratorio Galenico della Farmacia. Vedi in fondo all’articolo il link per trovare l’elenco delle Farmacie che possono preparare farmaci con tacrolimus.

In questo articolo vedremo anche il meccanismo d’azione di questo farmaco, gli effetti collaterali, che tipo di ricetta serve, il prezzo, oltre a dove trovare il tacrolimus collirio.

Cos’è tacrolimus e qual è il meccanismo d’azione di questo farmaco?

Il tacrolimus è un farmaco immunosoppressore, con meccanismo d’azione simile alla ciclosporina. Per questo motivo può essere prescritto in capsule o sciroppo dopo trapianti per evitare il rigetto dell’organo (fegato, rene, cuore…). Oltre all’uso come immunosoppressore il tacrolimus può essere utilizzato come collirio.

Per approfondire il tacrolimus sciroppo o capsule come immunosoppressore vai a leggere questo articolo di Farmagalenica: Tacrolimus sciroppo o sospensione in Farmacia

Cosa è il tacrolimus collirio?

collirio veterinario tacrolimus
Tacrolimus collirio può essere preparato in Farmacia per uso umano o veterinario

Il tacrolimus collirio può essere prescritto dal medico o veterinario soprattutto per la sindrome dell’occhio secco, per la sindrome di Vernal o per altre cheratocongiuntiviti. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5657154/

Le cheratocongiuntiviti sono un’infiammazione contemporanea di cornea (cheratite) e congiuntiva (congiuntivite) e si possono dividere in base ai sintomi e alle cause.

  • Sindrome dell’occhio secco o cheratocongiuntivite secca
  • Cheratocongiuntivite epidemica (virale da Adenovirus)
  • Sindrome di Vernal o cheratocongiuntivite primaverile
  • Cheratocongiuntivite atopica (AKC)
  • Cheratocongiuntivite vera (VKC)

Da notare che il tacrolimus collirio rappresenta una seconda scelta nel trattamento della sindrome di Vernal quando il collirio alla ciclosporina non è sufficiente. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/22511024/
Questa sindrome (una “allergia”) di solito si manifesta nei bambini piccoli.

Su Farmagalenica puoi trovare un articolo anche sulla ciclosporina collirio:
Ciclosporina collirio farmaco galenico in farmacia

Quali sono le caratteristiche del tacrolimus collirio?

Il tacrolimus collirio può essere preparato in farmacia in modo personalizzato per venire incontro alle esigenze terapeutiche.

tacrolimus collirio sterile
La sterilità del collirio è assicurata dal farmacista preparatore e dal laboratorio galenico attrezzato della Farmacia

I colliri devono assicurare la sterilità della preparazione e per questo sono preparati dal farmacista preparatore nel laboratorio della Farmacia tramite l’uso di cappe a flusso laminare (quindi in assoluta sterilità).
Si possono preparare colliri con tacrolimus sia ad uso umano che uso veterinario.

I vantaggi della preparazione galenica per pazienti, medici e cliniche veterinarie sono:

  • è possibile realizzare qualsiasi concentrazione del collirio: 0.05%, 0.5%, ecc…
  • la possibilità di allestire la quantità più comoda alle esigenze, in flaconi da 5ml, 10ml…
  • possono essere realizzate senza conservanti o eccipienti che causano allergie.

Tutti i farmaci sono realizzati da Farmacie Italiane, senza dover ricorrere all’importazione dall’estero (Svizzera, USA, Vaticano, eccetera) e si possono comprare con normale ricetta medica

Cosa sapere prima di assumere tacrolimus collirio?

Attenzione alla data di scadenza del tacrolimus collirio e alla sua conservazione.

Come molti colliri, anche il tacrolimus ha una durata limitata a 30 giorni una volta aperto.
Non è obbligatoria la conservazione in frigorifero.

FONDAMENTALE è agitare sempre e delicatamente il collirio prima di ogni instillazione, solitamente 1 goccia 2 volte al giorno, ma la posologia cambia in base alla patologia.

tacrolimus veterinario
Tacrolimus per uso umano o veterinario, farmaco preparato dal Farmacista in Laboratorio

Quali sono gli effetti collaterali del tacrolimus collirio?

Gli effetti collaterali del tacrolimus collirio possono verificarsi a livello oculare e non a livello sistemico.

I principali effetti collaterali sono:

  • Bruciore
  • Dolore
  • Lacrimazione

Il bruciore oculare solitamente si calma dopo qualche minuto dall’istillazione del farmaco nell’occhio. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4963680/

Se compaiono effetti collaterali a seguito dell’assunzione del collirio avvisare immediatamente il medico o il farmacista.

Serve la ricetta per il tacrolimus?

Per il tacrolimus collirio serve la ricetta. Più precisamente per ogni preparazione è richiesta una ricetta medica non ripetibile o in triplice copia veterinaria non ripetibile nel caso di approvvigionamento da parte di cliniche veterinarie.

Sia la ricetta non ripetibile che quella in triplice copia veterinaria hanno una durata di 30 giorni e si possono utilizzare per una sola volta.

Generalmente i tempi di preparazione sono 1 – 2 giorni lavorativi dal momento in cui viene presentata la ricetta in Farmacia.

Qual è il prezzo di tacrolimus collirio?

Il prezzo di tacrolimus collirio preparato in Farmacia, non è deciso dal Farmacista autonomamente, ma è legato alla Tariffa Nazionale dei Medicinali e al costo del principio attivo.

Il costo può quindi variare sia per la quantità di principio attivo che per la quantità allestita (5, 10, 20 mL…), come da prescrizione medica.

In base all’art.12, tale Tariffa deve essere resa disponibile al pubblico per verificare il calcolo del prezzo da parte del Farmacista.

Il prezzo di tacrolimus farmaco galenico è fiscalmente detraibile, come tutti i farmaci galenici.

Dove trovare il tacrolimus collirio in Italia?

Per trovare e visualizzare la Farmacie di Farmagalenica in grado di preparare il tacrolimus collirioconsultare il motore di ricerca cercagalenico.it (si aprirà una nuova pagina).

Subscribe
Notificami

20 Commenti
Più recenti
Più vecchi
Inline Feedbacks
Mostra Tutti i Commenti

Buongiorno , desideravo sapere se il collirio tacrolimus uso umano viene prescritto anche alla percentuale dell 1/ o se di solito viene prescritto solo alla percentuale dello 0,03 . Grazie mille

Buon giirno sono in cerva di una farmacia on line che fa preparati a basa di tacrolimus e lacrimart

Buongiorno , una domanda . Che differenza c è tra tracolimus e ciclosporina? Qual è più indicato in caso di blefarite ? Grazie
Mille . Filippo cortese

buongiorno per la vernal c’ la possibilita di preparare colliri in lacrime a base di ciclosporina e traclonimus che nn bruciano ? a chi dobbiamo rivolgerci?

Salve dottore, sono un ragazzo affetto da blefarite cronica e sindrome dell’occhio secco.
Ho sentito parlare di tacrolimus, a quanto pare potrebbe essere un medicinale adatto a guarire la mia patologia!
Lei cosa ne pensa? potrei provarlo?

Buongiorno Dottore, Ho da circa un paio d’anni la congiuntivite allergica(ancora non sò a che cosa,devo prendere appuntamento dall’allergologo). Ho letto che è stata dimostrata l’efficacia del tacrolimus, somministrato come collirio, per le congiuntiviti allergiche particolarmente resistenti, con lesioni proliferative o con coinvolgimento corneale. Lo studio prospettico ha incluso 1.436 pazienti con congiuntivite allergica refrattaria che sono stati trattati con una sospensione oftalmica di tacrolimus (un immunosoppressore) allo 0,1%. L’età media dei pazienti era di poco più di 8 anni all’esordio della malattia e di circa 16 anni al momento dell’arruolamento nello studio. I pazienti hanno ricevuto una goccia di… Leggi il resto »

Buongiorno, mio figlio usa tacrolimus collirio all’1% per la cheratocongiuntivite di vernal. Un oculista mi ha consigliato di provare il protopic unguento sempre all’1% invece del collirio (preparazione galenica). Cosa ne pensa?

Grazie

Buongiorno,
vorrei sapere qual’è la concentrazione di Tacrolimus per la cura di un cavallo affetto da cheratite autoimmune e se ci sono farmacie di Farmagalenica in Friuli Venezia Giulia in grado di prepararlo.

Grazie

ciao avrei bisogno di alcune delucidazioni, mio figlio affetto da vernal e in cura presso il Mayer di firenze , utilizza tacrolimus collirio , ho sembre conservato il prodotto in frigorifero e la scadenza sembra essere legata anche alla capacità di tenerlo a temperatura il più correttamente possibile durante il trasorto.
dall’articolo sopra si evince che NON deve essere conservato in frigor : potrebbe spiegarmi meglio questa discrepanza?
grazie

Buongiorno, avrei bisogno di qualche indicazione per la realizzazione di un collirio a base di _Tacrolimus 1% per la cura della cheratocongiuntivite di Vernal. Ho una bambina in cura a BARI e Firenze. Da un anno, non essendo più sufficiente la ciclosporina, usiamo con buoni risultati il Tacrolimus. Però brucia tanto e non è facile eseguire l’applicazione 3 volte al giorno. ora io ricevo il collirio gratuitamente. c’è un modo di farlo preparare senza o ridotto contenuto alcolico in modo da facilitare l’utilizzo? Mi creda, da mamma, avendo voluto provare anch’io in prima persona il collirio, mi sono resa conto… Leggi il resto »

20
0
Condividi una riflessione, lascia un commentox