Linea Diretta +39 350 5434998 - Orari: 9.00-12.30 / 16.00-19.00 info@farmagalenica.it
Farmagalenica
Informazione su Galenici e Farmacie che fanno Preparazioni Galeniche
Cannabis per uso terapeutico: in Italia è possibile grazie al Farmacista preparatore

Cannabis per uso terapeutico: in Italia è possibile grazie al Farmacista preparatore

— ARTICOLO VECCHIO: LA VERSIONE AGGIORNATA E’ LEGGIBILE QUI

A seguito di moltissime domande, richieste e dubbi di pazienti e medici sull’uso della cannabis per uso terapeutico in Italia, Farmagalenica SNC vuole informare quanto segue:

Le Farmacie Italiane dotate di laboratorio Galenico (incluse alcune farmacie aderenti a Farmagalenica) possono preparare legalmente la cannabis per uso terapeutico da inizio 2013, dietro presentazione di ricetta medica non ripetibile. La cannabis per uso terapeutico è quindi già disponibile su tutto il territorio italiano.

Tali preparazioni effettuate dalle farmacie Galeniche territoriali (cioè che preparano farmaci) sono a pagamento. Tutte le informazioni e spiegazioni su modalità, costi, dosaggi, tipo di ricetta, ecc… sono riportate in questo lungo articolo di Farmagalenica.

Informiamo inoltre che presso alcune Farmacie Italiane è possibile anche acquistare in Italia i vaporizzatori (modello digitale Volcano®) da utilizzare per la vaporizzazione e inalazione della cannabis per uso terapeutico.

A Marzo 2014 sono usciti diversi lanci di agenzie riguardanti la possibilità offerta ora dal Governo a proposito dell’uso terapeutico della cannabis. Vorremmo fare un po’ di chiarezza.
Cosa più importante: NON CAMBIA ASSOLUTAMENTE NULLA, viene semplicemente dato più risalto all’uso terapeutico della cannabis in Italia, ma come detto all’inizio dell’articolo questo era già possibile dai primi del 2013.
La “novità” è che adesso ogni Regione SE VUOLE, potrà decidere di rimborsare la cannabis per uso terapeutico, ma SOLO per le indicazioni terapeutiche che vorrà ritenere valide. Si parla infatti di SSR (Sistema Sanitario Regionale) e non SSN (Sistema Sanitario Nazionale): questo significa che una Regione potrà adottare un comportamento diverso da un’altra e

  1. decidere di rimborsare solo alcune indicazioni terapeutiche (es. gratuita per Sclerosi Multipla, ma non per il Parkinson) per l’uso della cannabis.
  2. decidere di NON rimborsare la cannabis in nessun modo, non inserendola nel Prontuario Regionale

In tutto questo discorso, ribadiamo, le Farmacie Italiane (non ospedaliere) potranno continuare a dispensare cannabis a pagamento senza alcun problema o limite di indicazione terapeutica, con regolare ricetta redatta dal medico (qualunque, si veda questo post), mentre per la dispensazione gratuita a carico del SSR sarà necessario rivolgersi ad un medico specialista in primis (successivamente anche medico di base) e rivolgersi sempre  e solo alle farmacie ospedaliere (salvo cambiamenti nella legge).

A Settembre sono usciti diversi lanci di agenzia (es. La Repubblica.it) in cui l’Esercito si impegna a coltivare e produrre la cannabis. Vedremo quali vantaggi (principalmente economici) questo porterà, auspicando però che quella prodotta sia titolata ovvero a concentrazione sempre nota e precisa, per rendere possibile la prescrizione da parte dei medici così come avviene ora con il Bedrocan, Bedrobinol e Bediol.

Per sapere quali Farmacie italiane aderenti a Farmagalenica preparano, o sono in grado di preparare, cannabis per uso terapeutico clicca QUI (si apre nuova pagina).

Ti potrebbe interessare

marco ternelli farmacista esperto cannabis terapeutica

Farmacista appassionato di Galenica, Legislazione Farmaceutica e Farmaci al banco. Amministratore di Farmagalenica.it, Farmacosmetica.it, Cercagalenico.it e Preparazionigaleniche.it
Nel 2013 si è specializzato in preparazioni galeniche a base di cannabinoidi e cannabis medica e ha conseguito un Master alla Bedrocan BV. Da sempre lavora in Farmacia.
Iscrizione Albo: https://www.ordinefarmacisti.re.it/farmacista/albo-professionale/ricerca-cognome.html

Pin It on Pinterest

Shares
Share This