benzile benzoato crema

Benzile benzoato crema, unguento, farmaco galenico

Last Updated on 1 Dicembre 2019 by Marco Merisio

Il benzile benzoato crema, unguento o lozione è un farmaco antiparassitario che può essere prescritto per la scabbia o le infezioni da parassiti.

Cerchi una Farmacia che può preparare benzile benzoato crema o emulsione?
Se hai necessità di trovare il benzile benzoato crema o unguento in commercio devi sapere che alcune Farmacie di Farmagalenica sono in grado di allestire questo farmaco nel loro Laboratorio Galenico (v. fondo dell’articolo per accedere alla lista delle Farmacie).

In questo articolo potrai trovare informazioni anche sulle avvertenze ed effetti collaterali, sul tipo di ricetta necessaria e vedremo come viene preparata la crema di benzile benzoato.

Cosa è il benziele benzoato principio attivo?

Il benzile benzoato crema o emulsione è un farmaco che già storicamente era utilizzato per le infezioni di scabbia come riportato in questo storico articolo scientifico (clicca Qui per leggerlo)

Il benzile benzoato principio attivo, dal punto di vista chimico è un estere che si ottiene dalla condensazione dell’acido benzoico con l’alcol benzilico. In natura il benzile benzoato può essere isolato dalle piante del genere Polyalthia.

Benzile benzoato e scabbia

Il benzile benzoato per la scabbia è uno dei principi attivi che possono essere prescritti dal medico.
La scabbia è un infezione causata dal parassita Sarcoptes scabiei. I sintomi principali della scabbia sono forte prurito (soprattutto notturno), macchie rosse e può portare a infezioni secondarie. Per approfondimenti in merito puoi leggere l’articolo a questo link: La scabbia

I trattamenti che solitamente possono essere presi in considerazione per il trattamento della scabbia, oltre al benzile benzoato crema o unguento sono:

  • Permetrina crema, spray o lozione
  • Ivermectina
  • Trattamenti topici con lo zolfo

In questo articolo scientifico è possibile trovare una valutazione e un confronto tra tutti i possibili trattamenti per la scabbia: The Treatment of Scabies

benzile benzoato per scabbia
Benzoile benzoato, farmaco galenico preparato in Farmacia contro la scabbia

Preparazione del benzile benzoato farmaco galenico

Il benzile benzoato crema o unguento può essere allestito nelle Farmacie che hanno un laboratorio galenico attrezzato.

La preparazione galenica di benzile benzoato può essere preparata in qualsiasi quantità: 30g, 50g, 100g, 200g, 300g, 500g o a seconda della richiesta.
Anche la concentrazione della benzile benzoato può variare a seconda delle necessità per esempio 10%, 20% o 25%.

Le preparazioni con il benzile benzoato sono molto grasse e untuose, si può quindi chiedere di realizzare a Medico e al Farmacista una versione del farmaco più “moderna”. Il Farmacista preparatore, con la sua arte e con moderne tecniche può allestire un farmaco più pratico e lavabile.

Oltre al benzile benzoato, ricordiamo che le Farmacie possono preparare altri farmaci per la scabbia nel Laboratorio Galenico, come ad esempio creme alla permetrina. Per approfondire creme e preparazioni con la permetrina andate a leggere questo articolo su Farmagalenica:
Permetrina crema, emulsione farmaco galenico in Farmacia

Avvertenze, effetti collaterali e controindicazioni del benzile benzoato

Il benzile benzoato crema o unguento può presentare alcuni effetti avversi e controindicazioni.
In alcuni casi il benzile di benzoato può provocare irritazioni nelle zone cutanee trattate. In questo caso è bene avvisare il proprio Medico curante e sospendere la cura.

L’odore molto forte del benzile benzoato può risultare sgradevole se non disgustoso. L’elevata untuosità lo rende difficilmente rimovibile

Per l’ultimo problema, come già visto, la preparazione galenica da parte del Farmacista offre una soluzione: il Farmacista può preparare una versione migliorata del benzile benzoato per renderlo più morbido e più lavabile, rendendo pratica e veloce la sua asportazione.

benzile benzoato farmaco
La preparazione del benzile benzoato allestita dal Farmacista nel laboratorio galenico può venire incontro alle esigenze necessarie.

Solitamente il benzile benzoato crema è applicato alla sera sulla zona interessata e mantenuto in situ per tutta la notte; questo per almeno 3 sere consecutive, evitando qualsiasi contatto con mucose e occhi (dato che brucia moltissimo). Essendo molto grasso e untuoso, il mattino dopo è necessario lavarsi abbondantemente per rimuovere eventuali residui.

Ultimo consiglio: lavare accuratamente le mani dopo l’applicazione o la rimozione del benzile benzoato per evitare (anche solo involontariamente) di contaminare gli occhi; in alternativa, utilizzare guanti adatti.

Serve la ricetta per il benzile benzoato?

Come detto all’inizio, il benzile benzoato, indipendentemente dall’uso a cui è destinata (scabbia o altro), può essere realizzata senza ricetta medica in modo che il Farmacista disponga immediatamente del Farmaco in caso di epidemia di scabbia.

Per essere venduto ai pazienti il benzile benzoato richiede invece una ricetta medica ripetibile. Valida per 6 mesi e/o 10 preparazione se non diversamente specificato dal Medico in ricetta.

Prezzo del benzile benzoato crema o emulsione

Il costo del benzile benzoato crema o emulsione, non è a discrezione del Farmacista, ma è calcolato obbligatoriamente in base alla Tariffa Nazionale dei Medicinali e in base al prezzo dell’benzile benzoato principio attivo.

Il costo del benzile benzoato farmaco galenico è detraibile, come tutti i farmaci galenici.

Dove trovare il benzile benzoato

Per cercare e visualizzare la Farmacie di Farmagalenica in grado di preparare benzile benzoato crema, unguento, emulsione o lozione, consultare il motore di ricerca cercagalenico.it (si aprirà una nuova pagina).

Subscribe
Notificami
57 Commenti
Più recenti
Più vecchi
Inline Feedbacks
Mostra Tutti i Commenti

Buonasera dottore volevo chiederle una informazione per sanificare la casa anche da scabbia il generatore di ozono li amazerebbe dai mobili oggetti e indumenti ecc?

A dimenticavo ho usato anche il dexeril con clobesol ma la cosa più importante che volevo sapere è dopo quante ore una volta messo il benzoato di benzile posso usare il dexeril

Buonasera dottore io ho la pelle con ittiosi quindi il dermatologo mi ha prescritto il benzoato di benzile al 25% ma la mattina dopo essermi lavato posso usare il dexeril come facevo prima

Salve dottore ho usato fino a ieri sera x 4 sere consecutive il benzile benzoato al 25 per cento x la scabbia adesso lo devo ripetere tra una settimana ..il problema e che ho prurito non sempre ..volevo sapere se era normale il prurito ? Se ha funzionato la cura? Sui puntini si sono formate le croste e normale anche questo?

Buona sera,
noi stiamo facendo il trattamento con il benzoato. Siamo due adulti e due bambini uno di 3 anni e una di 10 mesi. Per quanto riguarda le mani come mi devo comportare? Perché so che se si toccano gli occhi brucia tantissimo. Grazie
cordiali saluti

Salve, sono una ragazza di 20 anni e lavoro come donna delle pulizie a casa di una signora. Prima di iniziare è stata ricoverata e ha contratto la scabbia, il dermatologo ha prescritto per lei benzile benzoato diluito in olio di mandorle dolci per 3 sere consecutive, mentre per me e i familiari solamente una sera. Ho applicato il farmaco per 2 sere, perché ero e sono ancora traumatizzata, e la pelle ha iniziato a seccare e fare prurito, utilizzo saponi e creme corpo molto idratanti e leggere. A cosa è dovuto? Posso averla contratta? Non ho alcun tipo di… Leggi il resto »

Buonasera a mio figlio gli hanno diagnosticato la scabbia e da febbraio che mette pomate, prima il dermatologo ha detto che era dermatite atipica gli ha prescritto il cortisone ma si è riempito di più, poi una follicolite. Dopo mi sono rivolta ad un altro dermatologo ha diagnosticato la scabbia ha fatto il trattamento con Scabiacid compresi noi familiari,sembrava che migliorava ma poi ritornava. Ora mi sono rivolta ad un altro dermatologo e stiamo facendo tutti il benzoato di benzile al 30 per cento con olio di mandorle dolci. Però qualcuno riappare e normale? Non ha prurito ci sono dei… Leggi il resto »

Ternelli…questo nome non mi eé nuovo

salve mi hanno diagnosticato una acariasi sul sedere e cosce da curare con impetex (clorchinandolo + diflucortolone) con aerius 5mg(antistaminico) mattino sera per 4 volte poi solo sera per 4volte poi a giorni alterni.la crema all inizio sembrava fosse efficace ma dopo una settimana ha ripreso ad espandersi , adesso mi ha colpito un po’ anche la pancia. Che devo fare?posso usare un trattamento a base di zolfo?o benzil benzoato? Grazie per l attenzione

Error zinco

57
0
Condividi una riflessione, lascia un commentox
()
x