Linea Diretta +39 350 5434998 - Orari: 9.00-12.30 / 16.00-19.00 info@farmagalenica.it
Farmagalenica
Informazione su Galenici e Farmacie che fanno Preparazioni Galeniche

Prezzo della Cannabis in Italia: alto o basso, come evitare di essere presi in giro

Da ormai 2 anni, alcune Farmacie di Farmagalenica preparano nei Laboratori Galenici farmaci a base di cannabis sativa e derivati.

Uno dei punti più discussi, oggi come allora, è il prezzo della Cannabis in Italia (ovviamente parliamo della Cannabis legale terapeutica) che i pazienti devono affrontare e che ad oggi (primi mesi 2016) si aggira attorno ai 29/30€ al grammo, rispetto ai 35€ dei primi mesi 2013 20-21€/grammo.

Uno dei “mantra” che si legge ovunque su Internet, se ne scrive sui giornali, se ne parla nel passaparola è:

il prezzo della Cannabis in Italia a 30€ al grammo è troppo alto. Ho sentito che XYZ lo venderanno in Italia a 3€ – 7€ – 12€ al grammo.

In questo articolo, un Farmacista cercherà di spiegare perché tutta la discussione sul prezzo al grammo parte da premesse errate, di conseguenza si sviluppa male.
Ecco perché il termine “inganno” (la parola truffa era troppo azzardata :-)).

Perchè un prezzo di 3€ al grammo è e sarà sempre pura ed irreale fantasia

Prima di continuare: sempre alla data di oggi (primi mesi del 2015)  e per quello che leggerete in questo articolo, quando qualcuno vi parla di prezzo della Cannabis in Italia a 3€/grammo (o simili)

  • o non sa la differenza tra cannabis di grado farmaceutico – titolata e cannabis autocoltivata
  • o sa di cosa parla e quindi agisce in malafede
  • o si riferisce a cannabis illegale

Come detto nelle prime righe di apertura, quando si parla di terapia e di medicina, è necessario sempre sapere COSA e QUANTO farmaco (cannabis in questo caso) si deve somministrare per avere un certo effetto. Questo è possibile solo se ogni volta che si utilizza cannabis (terapeutica) si è consapevoli del contenuto di sostanze e che questo contenuto sia costante nelle varie forniture.
Si riesce a concepire il concetto se immaginiamo che ogni volta che assumiamo una compressa di Aspirina della ditta Bayer (acquistata oggi, 1 anno fa o in qualsiasi momento del futuro), non abbiamo idea del contenuto di acido acetilsalicilico, per cui potrebbe essere una compressa da 500mg, piuttosto che 900mg piuttosto che 140mg.
Dove sono l’efficacia terapeutica, la sicurezza? Terrificante, vero?

Cosa c’è in 1 grammo di cannabis e qual è il suo valore in €?

Come già spiegato da Farmagalenica in articoli passati, la grandissima differenza tra la cannabis olandese di grado farmaceutico e cannabis illegale/autocoltivata è la titolazione ovvero il fatto che la cannabis olandese di grado farmaceutico presenta sempre e in maniera costante la stessa concentrazione dei cannabinoidi THC e CBD (es. 22% THC nel Bedrocan, 7.5% CBD nel Bediol e così via).
Quindi la cannabis (es. Bediol) acquistata oggi in una Farmacia, piuttosto che domani in un’altra piuttosto che tra 6 mesi in un’altra ancora sarà sempre la stessa (il perché è sempre spiegato in questo articolo, clonazione è il termine esplicativo).

Ma cosa c’è in questo grammo di cannabis olandese di grado farmaceutico? Cosa si intende per GRAMMO?
Rispondiamo con una foto esplicativa:

Nella foto: 1 grammo di Cannabis Sativa Bedrocan 22%

Nella foto: 1 grammo di Cannabis Sativa Bedrocan 22%

Nella foto, un campione di Bedrocan® 22% di infiorescenze femminili essiccate è stato pesato per il peso complessivo di 1 grammo ovvero 1000 milligrammi.
In base a tutto quello detto finora, trattandosi di Bedrocan (ma potrebbe essere Bediol®, Bedica®, Bedrobinol®), possiamo senza dubbio sapere che

  1. è cannabis di grado farmaceutico quindi controllata e con certificato d’analisi per ogni lotto su assenza di pesticidi, metalli pesanti, eccetera
  2. sono, praticamente, solo infiorescenze femmine (niente foglie, steli, semi, eccetera)
  3. il contenuto del THC in 1 grammo è del 22% quindi pari a 220 milligrammi

Costo? Abbiamo detto circa 30€ al grammo.

Segue ora un esempio in questa foto, di cannabis non-si-sa-bene-cosa a 9 € al grammo

Nella foto: 1 grammo di Cannabis (??)

Nella foto: 1 grammo di Cannabis (??)

Ottimo! Costa meno della metà, 1/3.
Ma cos’è?
Se fosse cannabis autocoltivata o acquistata illegalmente o altro e comunque non titolata:

  1. non disporremmo di certificato d’analisi per saperne la sicurezza (contaminanti, pesticidi, muffe, lieviti, carica batterica)
  2. potrebbero essere un mix di infiorescenze, foglie triturate e altro e non lo sapremmo
  3. non avremmo idea del contenuto di THC o altri cannabinoidi
  4. molto probabilmente il contenuto di cannabinoidi sarebbe BEN al di sotto del 22%

Soprattutto il punto 3 è importante: al di la di non sapere il titolo, quindi la concentrazione di THC o CBD, chi ci da garanzia che con la cannabis acquistata oggi e che io paziente doso a 500mg al giorno, in un successivo acquisto i cannabinoidi saranno presenti in dosi più alte (e quei 500mg avranno un potenziale effetto tossico) o più basse (e quei 500mg saranno inefficaci o meno efficaci).
Inoltre: quel grammo da cosa è composto? Dalla bilancia di precisione risulta effettivamente 1 grammo (1000mg), ma potrebbe essere una miscela di foglie e altre parti della cannabis.

Qual è il contenuto di THC (e altro) nella cannabis “di strada”? Come dargli “valore”?

Cannabis a basso costo? Non c’è problema: 3€/grammo! Ma di cosa? A che contenuto di (es.) THC? 1 grammo di foglie e infiorescenze, a concentrazione sconosciuta e variabile di volta in volta.

1 grammo a 4€. Di cosa?

1 grammo a 4€. Di cosa?

1 grammo a 8€. Di cosa?

1 grammo a 8€. Di cosa?

 

 

 

 

 

 

Parlare quindi di “grammo di cannabis” non dà alcuna garanzia e conoscenza di cosa effettivamente si sta utilizzando, mentre “grammo di Bedrocan” permette di sapere tutto (v. elenco puntato precedente).

Quindi, come fare a ridurre il prezzo della cannabis di grado farmaceutico in Italia? Le possibilità sono:

  1. diminuire il prezzo alla fonte in modo che le Farmacie possano acquistare a prezzi molto più bassi
  2. permette di avere un prezzo molto più basso nel caso di acquisti di grandi quantità di cannabis (attualmente una Farmacia sia che acquisti 1 grammo che 1 Kg di cannabis terapeutica paga sempre lo stesso prezzo al grammo).
  3. SPERARE che l’Istituto Farmaceutico Militare di Firenze produca cannabis TITOLATA, di qualità a prezzi inferiori (dalle dichiarazioni fatte al tempo si parla di 14€/grammo)… Ma che concentrazione? Un prezzo di 12€ al grammo per una Cannabis titolata al 10% di THC come va giudicato?

Aggiornamento di Ottobre 2015

In una bozza di un decreto ministeriale, si è parlato di prezzo di produzione della cannabis prodotta dall’Istituto Farmaceutico militare di Firenze di 5,83€ + IVA 22% = 7,11€. Questo è un prezzo di PRODUZIONE, quindi persi arriverà a un prezzo di VENDITA al grammo oscillante tra gli 11€ per AUSL e ospedali (che quindi il paziente non paga), e circa 22-24€ per le farmacie territoriali.
Update Gennaio 2017: come previsto, infatti il costo di vendita alle Farmacie della cannabis militare italiana è 6.88€ + IVA 22% = 8.39€, 15,14€ per il paziente..

Ai primi del 2016, c’è stato un crollo dei prezzi della cannabis terapeutica olandese, portando il prezzo al grammo per i pazienti a 20-22€/grammo (cliccare sul link per ulteriori approfondimenti). Che ne sarà quindi dell’Istituto Militare?

Si ricorda che per sapere quali Farmacie italiane aderenti a Farmagalenica preparano o sono in grado di preparare, Bedrocan, Bedrobinol, Bedica, Bediol, Bedrolite o FM2 – cannabis sativa e indica, cliccare QUI (si apre nuova pagina).

Ti potrebbe interessare

marco ternelli farmacista esperto cannabis terapeutica

Farmacista appassionato di Galenica, Legislazione Farmaceutica e Farmaci al banco. Amministratore di Farmagalenica.it, Farmacosmetica.it, Cercagalenico.it e Preparazionigaleniche.it
Nel 2013 si è specializzato in preparazioni galeniche a base di cannabinoidi e cannabis medica e ha conseguito un Master alla Bedrocan BV. Da sempre lavora in Farmacia.
Iscrizione Albo: https://www.ordinefarmacisti.re.it/farmacista/albo-professionale/ricerca-cognome.html

Pin It on Pinterest

Shares
Share This