calcitriolo sciroppo

Calcifediolo e calcitriolo sciroppo, gocce uso veterinario

Calcitriolo sciroppo o gocce, calcifediolo in sciroppo o gocce, è possibile trovare una Farmacia in grado di allestire queste preparazioni galeniche?
Il tuo veterinario ha prescritto per il tuo animale calcifediolo o calcitriolo sciroppo, ma non sai dove reperirli?

Sappi che alcuni laboratori galenici delle Farmacie di Farmagalenica.it sono capaci di preparare farmaci galenici sia in sospensione sia in gocce con Calcitriolo o calcifediolo, secondo quanto prescritto dal tuo Medico o dal veterinario (v. fine articolo per la lista completa delle farmacie).

Calcitriolo, Calcifediolo e Colecalciferolo: la vitamina D3

Il Calcitriolo è uno dei principali metaboliti attivi della vitamina D3 che si forma a livello
renale a partire dal suo precursore, il 25–idrossicolecalciferolo (25–HCC).

Le principali forme di vitamina D3 sono:

  • Colecalciferolo che è la forma inattiva e non idrossilata della vitamina D3
  • Calcifediolo precursore del calcitriolo presente nel sangue;
  • Calcitriolo forma biologicamente attiva della vitamina D3.

Va notato che l’assenza nel normale ciclo distributivo di un preparato in sciroppo di calcitriolo o calcifediolo (sospensione orale) sia per uso umano, sia per uso veterinario implica l’allestimento galenico del Farmaco.

Qual è il meccanismo d’azione del calcitriolo o calcifediolo?

Il meccanismo d’azione di Calcifediolo o Calcitriolo sciroppo e gocce riguarda il metabolismo del calcio e l’apparato scheletrico:

  • normalizza l’assorbimento intestinale del calcio;
  • corregge l’ipocalcemia;
  • allevia i dolori ossei e muscolari.

La principale funzione del calcitriolo sciroppo o delle gocce di cacifediolo sono quindi la regolazione dell’assorbimento intestinale del calcio e la mineralizzazione ossea.

Quando possono essere prescritti medicinali con Calcitriolo o Calcifediolo?

Nei pazienti e negli animali con grave insufficienza renale, in particolare in quelli sottoposti da tempo a periodiche emodialisi, la formazione del calcitriolo endogeno si riduce progressivamente e può anche cessare del tutto.

La somministrazione di farmaci con Calcitriolo o Calcefediolo può migliorare la situazione e favorisce anche la normalizzazione o la riduzione dei tassi sierici della fosfatasi alcalina e del paratormone.

Nei pazienti affetti da ipoparatiroidismo, di tipo sia idiopatico che chirurgico, i medicinali con Calcitriolo possono corregge l’ipocalcemia secondaria alla carenza di ormone paratiroideo. Nel rachitismo ipofosfatemico vitamina D-resistente la somministrazione di Calcitriolo o Calcifediolo porta invece ad un miglioramento del quadro clinico e ad una normalizzazione dei fosfati circolanti. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23713873

calcifediolo sciroppo
Calcifediolo e calcitriolo sciroppo possono essere prescritti sia per uso umano che per uso veterinario

Nei pazienti o negli animali con insufficienza renale, viceversa, i livelli di calcitriolo endogeni si riducono, conseguentemente viene incrementato il rilascio del paratormone, determinando una maggiore mobilizzazione del calcio osseo. Quest’ultimo si deposita, come calcio fosfato, a livello dei tessuti molli, portando allo sviluppo di diverse problematiche.

La somministrazione esogena di calcitriolo in gocce, sciroppo o capsule blocca tale circolo vizioso, normalizzando così i livelli di calcio ed il rilascio del paratormone. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK526025/

Quali sono le caratteristiche del calcifediolo o calcitriolo in sciroppo o gocce preparato galenico?

Si può ricorrere alla preparazione galenica della sospensione orale di calcitriolo o calcifediolo quando per esigenze terapeutiche è preferibile uno sciroppo. Inoltre la realizzazione in laboratorio di un preparato a base di calcitriolo, gocce, sciroppo, capsule, garantisce vari vantaggi.

  • L’allestimento di una specifica concentrazione di Farmaco, in relazione al tipo di animale e/o al peso del paziente;
  • Assenza di sostanze allergizzanti;
  • La produzione di formati più o meno grandi di prodotto (Es. 10 ml, 15 ml, 50 ml etc. etc.);
  • La realizzazione di un prodotto aromatizzato, eventualmente, per facilitarne l’assunzione.
  • Allestimento di piccole dosi di Farmaco in modo preciso e sicuro.

Solitamente la sospensione orale di Calcitriolo contiene, oltre al principio attivo anche olio di mais, il quale favorisce la solubilizzazione e la stabilità del prodotto finale.

Precauzioni ed avvertenze con il calcitriolo sciroppo o le gocce di calcifediolo

Gocce e sciroppo di calcitriolo o calcifediolo sono da conservare al riparo da fonti luminose e per questo è allestito in boccette di vetro ambrate.

Conservare la sospensione orale di calcitriolo in frigorifero ad una temperatura compresa tra i 2 e gli 8 gradi.
La data di scadenza delle gocce e dello sciroppo di calcitriolo è posta a 30 giorni dalla data di allestimento del medicinale.

Al momento della dispensazione il Farmacista fornirà tutte le indicazioni necessarie alla somministrazione e alla conservazione.

Si ricorda che l’uso di farmaci con vitamina D3 presuppone un attento monitoraggio della calcemia, secondo le istruzioni del Medico prescrittore.
In particolare bisognerà porre particolare attenzione in caso di assunzione di diuretici tiazidici, i quali determinano ipercalcemia. Oppure attenzione a Farmaci sequestranti acidi biliari e fosfati, rispettivamente colestiramina e sevelamer, i quali possono, invece, ridurre l’assorbimento del calcitriolo.

farmaci con vitamina D3
Nelle Farmacie di Farmagalenica si possono allestire farmaci con vitamina D3 come lo sciroppo o le gocce di calcitriolo e calcifediolo

Quali sono i dosaggi di Calcitriolo o Calcifediolo?

La dose varia in base all’utilizzo in ambito veterinario ed umano. Il medico o il veterinario indicheranno in ricetta il dosaggio e la posologia.

La dose di calcitriolo nel gatto può variare tra 1,5 e 3,5 ng/kg giornalieri
Il dosaggio di calcitriolo per il cane può essere compreso tra 2 e 3 ng/kg/die.
https://www.sciencedirect.com/topics/veterinary-science-and-veterinary-medicine/calcitriol

In ambito pediatrico, fino ai due anni di età, la dose di calcitriolo nei bambini è di 0,01- 0,15 mcg /kg giornalieri; mentre sarà pari a 0,25 mcg/kg/die nei bambini sino a 17 anni.

La dose di calcitriolo negli adulti è pari a 0,5 mcg/kg giornalieri.
https://www.pdr.net/drug-summary/Rocaltrol-calcitriol-929

Serve la ricetta per il Calcitriolo sciroppo?

L’allestimento del Calcitriolo sciroppo o delle gocce di calcifediolo richiede la presentazione di una ricetta medica ripetibile che è valida 6 mesi dalla data di prescrizione, se il farmaco è per uso umano.

Per uso veterinario il calcitriolo necessita di una ricetta medica NON ripetibile in singola copia, valida un mese dalla data di prescrizione.

Dove trovare il calcitriolo sciroppo?

Per cercare e visualizzare quali Farmacie di Farmagalenica che sono in grado di realizzare la sospensione di calcitriolo o di calcifediolo sia per uso umano che per uso veterinario, consultare il motore di ricerca disponibile su www.cercagalenico.it (si aprirà una nuova pagina).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Mostra Tutti i Commenti
0
Condividi una riflessione, lascia un commentox
()
x