Blu di toluidina, preparazione galenica

Last Updated on 14 Novembre 2019 by Dr. Marco Ternelli

E' possibile far preparare il blu di toluidina al Farmacista preparatore
E’ possibile far preparare il blu di toluidina al Farmacista preparatore

Sei un medico e/o hai la necessità di reperire la soluzione di blu di toluidina ma non sai a chi rivolgerti per acquistarla? Sappi che alcune Farmacie di Farmagalenica.it possono allestire tale preparazione secondo le tue personali necessità (vedi in fondo l’articolo per l’elenco completo delle Farmacie).

Il blu di toluidina, o cloruro di tolonio, è una sostanza colorante basica che causa la colorazione della pelle in modo differente in base al pH e alla natura chimica dei costituenti. In ambito clinico, la soluzione a base di blu di toluidina può essere utilizzata a scopo diagnostico per la valutazione precoce di neoplasie (tumori) a livello orale o genitale, grazie all’alta praticità di utilizzo e ad una buona selettività nell’individuazione di cellule tumorali e pre-cancerose.

L’azione di questo colorante è molto semplice: ad esempio, in campo ginecologico una soluzione di blu di toluidina viene spennellata sulle aree da trattare, per venir poi “risciacquata” con acido acetico al 5% o 1% (o qualsiasi altra desiderata). La cute “normale/sana” capterà poco colorante; al contrario, un’area caratterizzata da cellule “atipiche” tratterrà il colore blu, fissandolo in superficie e determinando il mantenimento della colorazione.
In ambito ginecologico l’esame diagnostico che sfrutta queste specifiche caratteristiche prende il nome di test di Collins e, come detto, risulta essere adeguatamente selettivo e specifico nella diagnosi di diverse neoplasie.

Discorso analogo per patologie cancerose a livello orale – buccale (utile per odontoiatri) in cui vari studi confermano la buona selettività dell’analisi, caratterizzata da un numero basso di falsi positivi e negativi, ed un’ottima praticità di utilizzo (v. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3424943/#ref6, https://pubchem.ncbi.nlm.nih.gov/compound/Toluidine_Blue_O#section=Top,  http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/6200814).
Ciò avviene anche in presenza di malattie quali lupus eritematoso, disfagia sideropenica, glossite atrofica, epatopatie croniche ed in caso di immunodeficienza (http://ildentistaconlev4ns.com/lesioni-precancerose-del-cavo-orale-2/).
I test possono essere effettuati anche in vitro.

Per la diagnosi di neoplasie orali, l’utilizzo della soluzione di blu di toluidina è altrettanto semplice:

  1. effettuare lavaggi con acqua sulla zona da trattare
  2. sempre sulla stessa zona, effettuare lavaggi con una soluzione all’1% di acido acetico
  3. applicare la soluzione direttamente sull’area da trattare mediante un tampone in cotone
  4. risciacquare nuovamente con la soluzione di acido acetico
  5. valutare il risultato (netta colorazione blu scuro = positività).

Il Farmacista Preparatore può realizzare diverse tipologie di preparati a base di blu di toluidina, partendo direttamente dalla materia prima pura per “creare” il prodotto con le specifiche richieste dal medico:

  • qualsiasi dosaggio desiderato di blu di toluidina (es. 1%, 2%, ecc…) o di acido acetico soluzione (es. 1%, 1.5%, 2%, ecc…)
  • produzione di una qualsiasi quantità di preparato: es. 10ml, 100ml, 1 litro, eccetera.
  • totale o parziale assenza di conservanti o altre sostanza allergizzanti
  • reperimento di un prodotto non sempre presente in commercio.

Va ricordato, inoltre, che oltre alla soluzione pura, il Farmacista preparatore può realizzare anche soluzione di blu di toluidina fenicata.

Affinché il Farmacista Galenista possa preparare e dispensare questo preparato, è richiesta la presentazione di una ricetta medica ripetibile valida per sei mesi, massimo 10 dispensazioni.
Curiosità: a volte il nome del blu di toluidina è storpiato in tolOudina.

Per cercare e visualizzare l’elenco completo delle Farmacie di Farmagalenica.it in grado di realizzare preparazioni a base di blu di toluidina consultare il motore di ricerca cercagalenico.it (si aprirà una nuova finestra).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Mostra Tutti i Commenti
0
Condividi una riflessione, lascia un commentox
()
x