Mictasol bleu: blu di metilene preparato in Farmacia

Ultimo aggiornamento:

Mictasol bleu, farmaco preparato dal Farmacista che colora le urine di blu
Mictasol bleu, farmaco preparato dal Farmacista che colora le urine di blu

Stai cercando capsule di blu di metilene e malva (ex Mictasol Bleu ®)?. E’ un farmaco non più in commercio come tale (cioè non è più prodotto dall’industria), ma che può essere acquistato ancora oggi presso alcune Farmacie Italiane di Farmagalenica: è un medicinale che viene preparato dal Farmacista nel Laboratorio Galenico della Farmacia, (v. fondo dell’articolo per altre informazioni).

Per poter essere preparato in Farmacia, il blu di metilene necessita di ricetta medica ripetibile, valida per un massimo di 10 preparazioni nell’arco di 6 mesi. Essendo un farmaco preparato al bisogno, il Mictasol Bleu ® può essere preparato in qualsiasi quantità e qualsiasi dosaggio.
IL paziente o medico può quindi richiedere al Farmacista di preparare 10, 30, 50, 100, 1000 capsule di Mictasol Bleu ® in base alla necessità.

Il Mictasol Bleu ® è un farmaco utilizzato nelle affezioni genito-urinarie in quanto associa l’azione decongestionante e vasocostrittrice della malva purpurea con l’azione antisettica e disinfettante del blu di metilene.

Per quanto riguarda il dosaggio, il Mictasol Bleu ® aveva la seguente composizione:

  • blu di metilene 20mg
  • malva purpurea 250mg

Il Medico però, può chiedere al Farmacista di preparare un farmaco con qualsiasi dosaggio, cambiando la parte che interessa: esempio, richiedendo capsule da 40mg piuttosto che da 10mg o 200mg di malva purpurea piuttosto che 400mg.

Ribadito che il Mictasol bleu® non esiste più in commercio, ancora oggi la preparazione galenica è utilizzata per la sua efficacia nel trattamento di cistiti, prostatiti, incontinenza urinaria e emorroidi.

Per quanto riguarda la posologia, il Mictasol Bleu ® si somministra 3 volte al giorno (a distanza di circa 8 ora tra una somministrazione e l’altra) nel numero di capsule indicato dal medico.
Solitamente si assume ai pasti (dopo mangiato) poiché può avere un leggero effetto irritante per la mucosa dello stomaco (specie se assunto a dosi elevate).

Per finire, due informazioni importanti per chi utilizza il Mictasol Bleu ® (o comunque capsule a base di blu di metilene preparate dal Farmacista):

  1. MAI aprire o masticare la capsula: il blu di metilene è un fortissimo colorante e colorerebbe tutta la bocca. Può anche macchiare irreversibilmente i vestiti.
  2. poiché è un fortissimo colorante, i pazienti che assumono blu di metilene hanno la colorazione blu dell’urina. Nessun problema: è assolutamente normale.

Per cercare quali Farmacie Italiane di Farmagalenica possono realizzare il Mictasol Bleu ® (blu di metilene e malva), clicca qui (si aprirà una nuova pagina).

35
Lascia un commento

16 Comment threads
19 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
19 Comment authors
  Subscribe  
Più recenti Più vecchi
Notificami
Daniela Nori

Buonasera dottore mia madre affetta da Mieloma di shouldering, sta inoltre soffrendo di cistiti interstiziali enosinofila con stenosi uretrale..pensa ci siamo controindicazioni a prendere il metilene blu per la sua malattia principale?
Grazie

Marilena

Salve Dottore, Invece che in capsule, si può avere liquido? Io l’ho sempre usato liquido sulle ferite, soprattutto della bocca. Grazie

Susanna Rubinato

Avrei bisogno di farmi preparare un centinaio di capsule di Mictasol Blue, che abbiamo utilizzato per anni, prima del ritiro dal mercato.
Mio marito è soggetto ad irritazioni del tratto urinario e questa cura era l’unica che abbia mai funzionato.
Va benissimo il dosaggio tradizionale.
E’ possibile averle direttamente senza ricetta medica, considerando che il prodotto è stato già utilizzato per diversi anni?
Attendo Suo cordiale riscontro in merito.
Cordiali saluti.

Susanna Rubinato

Maria Giacobone

Vorrei sapere perché è così costoso dal momento che il materiale ha un costo bassissimo, per 20 capsule il prezzo imposto è € 24

Elena

Vorrei sapere come fare per avere questo farmaco, sono un medico e ho bisogno per uso personale
Grazie

Eleonora

Salve,
Sto assumendo il mictasol blu nella posologia di 2 cps ogni 8 ore, ma nella somministrazione delle 8 e delle 24, non assumo cibi in concomitanza.
Vorrei sapere se ciò influisce negativamente sull’assorbimento del blu di metilene, visto che ho notato che le urine restano chiare, successivamente a queste due assunzioni, mentre si colorano di blu intenso dopo la somministrazione delle ore 16, associata ai cibi.
Pensavo che la raccomandazione fosse legata unicamente ad un discorso di prevenzione della mucosa gastrica.
Attendo delucidazioni
Grazie
Eleonora

Simone

Si può utilizzare il blu di metilene per tamponare la gola, in caso di mal di gola?

Grazie

Dott.v

Posso utilizzare un pizzico il blu di metilene come colorante del collutorio?
Grazie

Martina

Salve, soffro di cistiti recidivanti causate da immunodepressione. Utilizzo con efficacia il blu di Metilene con la malva, da un anno, a periodi, e come profilassi per i biologici e i cortisonici a cui sono costretta da una grave forma reumatica giovanile. Devo dire che mi ha cambiato la vita! Per fortuna ho trovato una farmacia non lontana da casa che me lo prepara con la malva nei dosaggi sopra indicati. Volevo dirlo a tutte le donne che dovessero soffrire del mio stesso problema per chemioterapici o altro. È quasi miracoloso. Prima ero costretta ormai a tanti, troppi, antibiotici, e… Leggi il resto »

Francesca

Buongiorno Martina, e’ passato molto tempo dal tuo post Comunque: negli anni 80 soffrivo di cistiti recidivanti e vissi in Francia un anno: adottai il protocollo in uso un Francia (avevano inventato loro nel ’37 il prodotto). In caso di infezione vescicale acuta se ne prendevano 6 cps al di’ x MAX 1 settimana. Allora era cosi’. Ma non e’ detto che la molecola sia identica ora come potenza.Ora che esiste solo galenico solo gli urologi piu’ anziani lo conoscono e lo sanno ‘maneggiare’. Dovresti verificare oggigiorno qual e’ il protocollo con un urologo che lo usa, ad es. il… Leggi il resto »