glicopirrolato soluzione orale scialorrea galenico

Glicopirrolato soluzione orale o crema

Last Updated on 22 Novembre 2021 by Dr. Marco Ternelli

Sei alla ricerca di informazioni sulla preparazione e acquisto di un farmaco come il glicopirrolato soluzione orale (sciroppo) o glicopirrolato crema? Vuoi maggiori informazioni circa la prescrizione, l’utilizzo e le Farmacie in grado di allestire questo preparato?

Sei nel posto giusto: sappi che alcune Farmacie di Farmagalenica possono allestire (glicopirronio) glicopirrolato soluzione orale e glicopirrolato crema come farmaco galenico, fornendoti tutte le informazioni circa la conservazione ed il suo corretto utilizzo (vedi in fondo all’articolo l’elenco completo delle Farmacie).

Cosa è il glicopirrolato e per cosa si utilizza?

Il glicopirrolato, forma attiva del glicopirronio, è un Farmaco ad azione anticolinergica. Legandosi e bloccando un tipo specifico di recettori, definiti colinergici, riesce ad impedire l’insorgenza di specifiche sintomatologie determinate dalla eccessiva stimolazione di questa via di trasmissione.

Questo comporta una serie di effetti sull’organismo, dipendenti anche dalla via di somministrazione del glicopirrolato, tra i quali la riduzione della

  1. scialorrea (eccessiva salivazione causata da malattie croniche)
  2. iperidrosi ascellare (eccessiva sudorazione)

Per il paziente finale, glicopirrolato e glicopirronio bromuro sono termini da considerarsi sinonimi.

Anche se chimicamente non è proprio così 😉

Curiosità: l’effetto di “asciugare” i liquidi da parte del glicopirrolato (quindi togliere sudorazione salivazione) è in realtà stato notato inizialmente come effetto collaterale quando impiegato in terapie inalatorie.

Esistono in Italia farmaci a base di glicopirronio?

Esistono alcuni farmaci industriali (cioè preparati dall’industria farmaceutica) venduti in Italia quali

  • Sialanar ® sciroppo o soluzione orale
  • Glicopirronio bromuro fiale iniettabili
  • farmaci in aerosol (non trattati in questo articolo)
  • [venduto all’estero] Robinul ® crema

La soluzione orale viene utilizzata per il trattamento ed il controllo della scialorrea, viceversa i preparati per uso aerosol, presenti sul mercato in diverse tipologie, contenenti glicopirronio bromuro, vengono adoperati per il trattamento della broncopneumopatia cronico ostruttiva (BPCO).

Questi farmaci però esistono a dosaggi fissi o non sono facilmente procurabili, con periodi di carenza in cui diventa difficile o impossibile reperirli, se non con lunghe procedure di importazione dall’estero.
Il Robinul ® inoltre non è commercializzato nel mercato italiano.

Esiste però una alternativa, rapida e semplice per poter accedere alla terapia: richiedere al Farmacista Galenista la preparazione galenica di un medicinale (es. sciroppo o crema o fiale) a base di glicopirrolato.

Come può apparire il glicopirrolato soluzione orale (sciroppo)

Dove è possibile reperire il glicopirrolato soluzione orale o crema?

Come detto, grazie al Farmacista Galnista è possibile allestire dei preparati magistrali di glicopirrolato personalizzati secondo le diverse e specifiche esigenze del paziente.

In poche parole, il Farmacista dispone della materia prima pura in polvere (glicopirronio bromuro) e con essa, nel Laboratorio Galenico della Farmacia, può realizzare qualsiasi medicinale gli venga richiesto.

Quali sono dunque le particolarità di un simile farmaco galenico?

  • preparazione di un medicinale non disponibile sul territorio nazionale (es. per carenza o indisponibilità)
  • realizzazione di un prodotto ad una specifica concentrazione (personalizzabile)
  • eventuale aromatizzazione del prodotto
  • assenza di sostanze allergizzanti o sostanze a cui il paziente è allergico; come esempio estremo, in pazienti pediatrici è possibile realizzare un medicinale senza conservanti!
  • realizzazione di formati ad hoc per ogni tipologia di problema, età, sesso, peso etc: flaconi da 30ml, 50ml, 100ml, 200ml, ecc…
  • creazioni di diverse forme farmaceutiche a seconda della necessità: sciroppo, fiale iniettabili, capsule, creme, gocce, ecc…
  • realizzazione di qualsiasi concentrazione sia richiesta, in base alla richiesta medica

A proposito di concentrazioni, la formulazione di glicopirrlato soluzione orale maggiormente adoperata è costituita da glicopirrolato allo 0,05%. Tuttavia possono essere realizzati preparati alla concentrazione dello 0,01%, 0,06% etc.
La formulazione prevede inoltre l’utilizzo di saccarosio (che servirà inoltre per addolcire il sapore), dalla nipagina
(un agente preservante), di una soluzione tampone a base di fosfati, al fine di mantenere un pH lievemente acido per la stabilità della formulazione ed infine di acqua preservata o acqua sterile.

Una crema a base di glicopirrolato, invece, viene solitamente preparata con concentrazioni tra lo 0,5% e il 2%, dove l’1% è la scelta inizialmente raccomandata.

Come conservare il glicopirrolato sciroppo e stabilità?

Il farmaco galenico in questione deve essere conservato in frigorifero ad una temperatura compresa tra 2 e 8 gradi centigradi, senza mai congelare e in vetro ambrato.

La stabilità risulta essere di 120 giorni dalla data di allestimento (Vishnu D.Gupta. Stability of Oral Liquid Dosage Forms of Glycopyrrolate Prepared with the Use of Powder. International Journal of Pharmaceutical Compounding (2003) https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/23979770/

Lo sciroppo galenco pediatrico di glicopirrolato viene usato nella ipersalivazione (scialorrea) grave

Chi può prescrivere il glicopirrolato soluzione orale o glicopirrolato crema?

Il glicopirronio bromuro sciroppo e il glicopirrolato crema, vanno prescritti con una ricetta ripetibile, valida 6 mesi per massimo 10 preparazioni, è può essere redatta da qualsiasi Medico (di base, specialista, privato, ecc…).

Il glicopirronio bromuro fiale iniettabile, invece, può essere prescritto solo da centri ospedalieri e non può essere dispensato al pubblico, ma solo a centri ospedalieri.

Per quanto riguarda il costo dei farmaci galenici a base di glicopirronio bromuro, esso non è fisso e non è neppure deciso liberamente dal Farmacista: viene calcolato in base a tariffe Ministeriali della Tabella dei Medicinali che tengono conto del costo del principio attivo puro, della forma farmaceutica, quantità, ecc…

È quindi impossibile dare un prezzo unico. È però possibile fornire alcuni prezzi di esempio (come da art. 2 della Tariffa dei Medicinali) che danno un’idea orientativa dell’ordine di grandezza:

  • soluzione orale / sciroppo: 100 ml hanno un costo indicativo € 33
  • soluzione orale / sciroppo: 300 ml hanno un costo indicativo di € 45
  • crema 50 g al 1% hanno un costo indicativo di € 59
  • crema 100 g al 1% hanno un costo indicativo di €

Per trovare e visualizzare quali Farmacie di Farmagalenica sono in grado di allestire glicopirrolato
soluzione orale o il glicopirollato crema consultare il motore di ricerca disponibile su www.cercagalenico.it (si aprirà una nuova pagina).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Mostra Tutti i Commenti
0
Condividi una riflessione, lascia un commentox
()
x