Solo il Farmacista ti può preparare la biotina capsule, grazie!

Solo il Farmacista ti può preparare la biotina 300 mg capsule. Grazie Farmacista!

Stai cercando dove comprare biotina 300 mg capsule per la tua terapia? Hai trovato quel che cercavi: in Italia tale farmaco può essere preparato dai Farmacisti di Farmagalenica nel loro laboratorio galenico (vedi in fondo l’articolo per l’elenco completo delle Farmacie), poichè ad alti dosaggi non esiste come farmaco industriale già pronto.

La biotina è una vitamina idrosolubile definita anche vitamina B8 o vitamina H, biologicamente indispensabile dato il suo ruolo di cofattore per diversi enzimi, fondamentali nelle reazioni di sintesi di acidi grassi e glucosio, così come anche nel catabolismo di colesterolo e lecitina.
La biotina è particolarmente utilizzata dal nostro organismo in tutti quei tessuti ad alto turnover cellulare (epidermide e cuoio capelluto); ne deriva che una carenza della Vitamina H (ad esempio riscontrabile in pazienti sottoposti a lunghi periodi di nutrizione parenterale o in persone che seguono una dieta poco sana e squilibrata), comporti una serie di sintomi caratterizzati da

  • perdita dei capelli
  • fragilità delle unghie
  • dermatite seborroica
  • eruzioni cutanee
  • (nei casi più gravi) comparsa di patologie neurologiche quali la depressione.

La carenza della biotina (o Vitamina H) si può manifestare inoltre come effetto secondario in pazienti trattati con anticonvulsivanti e, come dopo descritto, in pazienti affetti da sclerosi multipla.
In questi ultimi, infatti, la riduzione della vitamina H sembra essere correlata ad un malassorbimento intestinale direttamente attribuito alla malattia e, nello specifico, al legame di alcuni “auto”-anticorpi alla stessa biotina (info http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10577274).
Si sono effettuati diversi studi nei quali sono stati testati gli effetti derivanti dall’assunzione di alti dosaggi di biotina 300 mg al giorno rispetto ai 30-100 mcg giornalieri consigliati, in pazienti affetti da sclerosi multipla.
Tutti gli studi hanno evidenziato netti miglioramenti della condizione clinica dei pazienti, associati ad una minor progressione della malattia e ad una migliore acuità visiva, specie in presenza di danni al nervo ottico.
Ciò è correlato al fatto che la biotina ad alti dosaggi sembra determinare l’attivazione di enzimi fondamentali per la sintesi della guaina mielinica (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25787192, http://www.neurologyadvisor.com/aan-2015-coverage/high-dose-biotin-drug-improves-progressive-multiple-sclerosis-symptoms/article/410932/).

Come mai è così fondamentale il ruolo del Farmacista preparatore? Perchè è l’unico a poter manipolare la sostanza a dosaggi così elevati per realizzare della capsule (o compresse) di biotina 300 mg o altro dosaggio.
Forse non tutti hanno notato l’unità di misura: biotina 300 mg, si intendono TRECENTO MILLIGRAMMI, mentre la dose giornaliera (normalmente presente in farmaci o integratori) è di TRENTA-CENTO MICROGRAMMI. Il microgrammo è la millesima parte del milligrammo.
Detto altrimenti: biotina 300 mg = biotina 300000 mcg!

Dosaggi così elevati non sono reperibili nel mercato industriale, pertanto ecco che in questo caso la soluzione arriva dall’Arte del Farmacista, che permette al paziente di:

  • ottenere capsule o compresse con quantitativi personalizzati del Farmaco (Es 100, 120mg, 300 mg, ma anche dosaggi molto più bassi come 1, 3, 5 mg o mcg)
  • avere un farmaco senza lattosio, glutine o altre sostanze potenzialmente allergizzanti, così come conservanti e coloranti
  • richiedere l’allestimento di un numero di capsule adeguato alle esigenze del paziente (per risparmiare o evitare sprechi);
  • ultimo, ma non ultimo, disporre di un preparato non presente in commercio.

Nei pazienti trattati, la somministrazione giornaliera di una unica dose di biotina 300 mg capsule, ha determinato miglioramenti più marcati rispetto all’assunzione di 100 mg, paragonabili a dosaggi ben più alti (fino a 600 mg giornalieri). Da ciò si riscontra che il dosaggio massimo in cui si verificano miglioramenti senza incorrere in gravi effetti indesiderati è di 300 mg in un’unica somministrazione giornaliera.

Per il trattamento di alterazioni cutanee quali acne o per prevenire la caduta dei capelli e l’invecchiamento di annessi cutanei quali le unghie, sono sufficienti 5-20 mg di biotina assunti nell’intera giornata: anche in questo caso la galenica permette di realizzare capsule con dosaggi specifici, personalizzabili in base al problema.

Le capsule galeniche di biotina 300 mg o altro dosaggio, realizzate dal Farmacista, possono essere utilizzate entro 6 mesi dalla data di allestimento.
La biotina risulta essere ben tollerata anche ad alti dosaggi, tuttavia gli effetti indesiderati più facilmente riscontrabili, seppur a bassa insorgenza, sono relativi ad

  1. alterazioni del gusto
  2. reazioni allergiche caratterizzate da eruzioni cutanee.

Per richiedere la preparazione e il successivo acquisto di biotina 300 mg capsule (o qualsiasi altro dosaggio di Vitamina H), è necessaria la presentazione di una ricetta medica ripetibile valida SEI mesi a partire dalla data di prescrizione.
IMPORTANTE: dati gli alti dosaggi della biotina (superiori a quelli riconosciuti) è necessario che il medico dichiari in ricetta l’assunzione di responsabilità per il dosaggio, mediante apposta frase (es. “confermo dosaggio”) o “sic volo”, pena la nullità della ricetta.

Per ricercare quali Farmacie di Farmagalenica sono in grado di allestire biotina capsule, consulta il motore di ricerca Cercagalenico.it (si aprirà una nuova pagina).