Linea Diretta +39 350 5434998 - Orari: 9.00-12.30 / 16.00-19.00 info@farmagalenica.it
Farmagalenica
Informazione su Galenici e Farmacie che fanno Preparazioni Galeniche

Veneto

Di seguito le modalità per accedere alla cannabis terapeutica nella regione VENETO: le indicazioni riportate in questa pagina sono valide UNICAMENTE per la Regione Veneto, di conseguenze altre Regioni possono avere modalità totalmente o parzialmente differenti.

In Veneto la cannabis è prescrivibile a pagamento?

Si, a pagamento è SEMPRE prescrivibile per qualunque patologia di cui esista documentazione scientifica accreditata. Informazioni e facsimile di ricette necessarie sono in questo post.

In Veneto la cannabis è prescrivibile gratuitamente?

Si (scarica la Delibera del BUR 2019 e relativo Allegato A), ma SOLO per le seguenti patologie:

  • analgesia nel dolore cronico correlato a spasticità, di grado moderato severo (punteggio scala NRS≥5), non adeguatamente controllato con le terapie convenzionali di dimostrata efficacia, in pazienti con sclerosi multipla;
  • analgesia nel dolore cronico correlato a spasticità, di grado moderato severo (punteggio scala NRS≥5), non adeguatamente controllato con le terapie convenzionali di dimostrata efficacia, in pazienti con lesione del midollo spinale;
  • analgesia nel dolore cronico (con particolare riferimento al dolore neurogeno), di grado moderato severo (punteggio scala NRS≥5), non adeguatamente controllato dalle migliori terapie analgesiche farmacologiche a base di oppioidi con o senza adiuvanti e non farmacologiche oppure nei casi in cui le suddette terapie siano scarsamente tollerate;
  • analgesia nel paziente oncologico sintomatico con dolore cronico, di grado moderato severo (punteggio scala NRS ≥ 5), non adeguatamente controllato dalle migliori terapie analgesiche farmacologiche a base di oppioidi con o senza adiuvanti e non farmacologiche oppure nei casi in cui le suddette terapie siano scarsamente tollerate;
  • effetto anticinetosico ed antiemetico nella nausea e vomito causati da chemioterapia, radioterapia, terapie per HIV, che non può essere ottenuto con le terapie convenzionali di dimostrata efficacia;
  • effetto stimolante l’appetito nella cachessia, anoressia, perdita dell’appetito in pazienti oncologici o affetti da AIDS e nell’anoressia nervosa, che non può essere ottenuto con le terapie convenzionali di dimostrata efficacia;
  • effetto ipotensivo nel glaucoma resistente alle terapie convenzionali di dimostrata efficacia;
  • riduzione dei movimenti involontari del corpo e facciali nella sindrome di Gilles de la Tourette che non può essere ottenuta con le terapie convenzionali di dimostrata efficacia.

QUALSIASI ALTRA (si ripete: QUALSIASI ALTRA) indicazione al di fuori di queste elencate, NON è mutuabile ed è a pagamento.

In Veneto la cannabis terapeutica può essere prescritta gratuitamente dal Medico di base?

Si, il Medico di base può prescriverla dietro presentazione di un Piano Terapeutico redatto da uno Specialista (v. dopo).

In Veneto è necessario un Piano Terapeutico affinché la cannabis sia prescritta gratuitamente?

Si, come indicato nella Delibera, solo alcuni specialisti (Neurologi, Reumatologi, Palliativisti, Infettivologo, Oculisti, Terapisti del dolore, Psichiatri operanti nelle rispettive Unità operative) possono redigerlo.

In Veneto quali varietà di cannabis sono prescrivibili gratuitamente?

Bedrocan, Bediol, Bedrobinol, Bedica, Bedrolite, FM2, FM1, Pedanios 22, Pendanios 1/12.

In Veneto quali forme farmaceutiche a base di cannabis sono prescrivibili gratuitamente?

  1. cartine per decotto
  2. cartine per vaporizzazione
  3. estratti (olio)

In Veneto la cannabis terapeutica può essere acquistata gratuitamente nelle Farmacie territoriali?

No.

Come richiedere la cannabis gratuitamente in Veneto?

In breve:

  1. Recarsi in una delle strutture autorizzate dalla Regione Veneto
  2. Essere presi in carico da uno dei reparti specialistici abilitati alla prescrizione.
  3. Con il Piano Terapeutico, la cannabis potrà essere ritirata direttamente presso la AUSL di residenza del paziente.
  4. In alternativa, il paziente con il Piano Terapeutico, può recarsi dal Medico di base che redige una prescrizione per una terapia massima di 30 giorni. Da lì, si reca in una Farmacia e attende la preparazione del farmaco.

I pazienti pagano un ticket sulla cannabis mutuabile?

No.

Nel caso di erogazione di olio di cannabis, i pazienti pagano un importo?

No.

Qualche annotazione particolare per il Veneto?

  • nelle more della messa a regime della piattaforma regionale informatizzata, la prescrizione mutuabile dovrà essere redatto su ricetta “rossa” SSN;
  • prima di allestire un olio di cannabis, la Farmacia territoriale deve ssere autorizzata dall’Ufficio Farmaceutico competente (appartenenza del paziente), che notifica alla Farmacia l’autorizzazione alla preparazione.

Per cercare e visualizzare l’elenco completo delle Farmacie di Farmagalenica in grado di allestire preparazioni a base di cannabis (marijuana) terapeutica (mutuabile o a pagamento) consultare il motore di ricerca Cercagalenico.it (si aprirà una nuova finestra).

Pin It on Pinterest

Shares
Share This