Emilia Romagna

Di seguito le modalità per accedere alla cannabis terapeutica nella regione EMILIA – ROMAGNA: le indicazioni riportate in questa pagina sono valide UNICAMENTE per la Regione Emilia Romagna, di conseguenze altre Regioni possono avere modalità totalmente o parzialmente differenti.

In questa Regione la cannabis è prescrivibile a pagamento? SI, a pagamento è SEMPRE prescrivibile per qualunque patologia di cui esista documentazione scientifica accreditata. Informazioni e facsimile di ricette necessarie sono in questo post.

In questa Regione la cannabis è prescrivibile gratuitamente? SI (scarica la Testo_delibera_GPG20161333), ma SOLO per le seguenti patologie:

  • riduzione del dolore associato a spasticità con resistenza alle terapie convenzionali o intolleranza ad altri cannabinoidi in pazienti affetti da sclerosi multipla con punteggio scala NRS ≥ 5;
  • riduzione del dolore neuropatico cronico in pazienti con resistenza a trattamenti convenzionali e punteggio scala NRS ≥ 5;

QUALSIASI ALTRA (si ripete: QUALSIASI ALTRA) indicazione al di fuori di queste elencate, NON è mutuabile ed è a pagamento.

In questa Regione la cannabis terapeutica può essere prescritta gratuitamente dal Medico di base? SI

In questa Regione è necessario un Piano Terapeutico affinché la cannabis si prescritta gratuitamente? NO, il Medico di base può redigere autonomamente la prescrizione se ritiene che il caso del paziente rientri in una delle indicazioni terapeutiche previste dalla Regione.

In questa Regione quali varietà di cannabis sono prescrivibili a pagamento?
TUTTE: Bedrocan, Bedrobinol, Bediol, Bedica, Bedrolite, FM2.

In questa Regione quali varietà di cannabis sono prescrivibili gratuitamente? Bedrocan, Bedrobinol, Bedica, FM2, Bedrolite.
E’ escluso il Bediol (sostituito da FM2)

In questa Regione quali forme farmaceutiche a base di cannabis sono prescrivibili gratuitamente?

  1. cartine per decotto
  2. cartine per vaporizzazione
  3. estratti (olio e resina)
  4. capsule orali decarbossilate
  5. capsule micronizzate per tisana

In questa Regione la cannabis terapeutica può essere acquistata gratuitamente nelle Farmacie territoriali? SI

Come richiedere la cannabis gratuitamente?
La Regione Emilia Romagna permette la prescrizione mutuabile (a carico del Sistema Sanitario Regionale) esclusivamente tramite l’emissione di una ricetta elettronica e non di una ricetta SSN, che può essere redatta da qualsiasi medico italiano convenzionato (anche al di fuori della Regione Emilia Romagna), ma per i soli pazienti residenti nella Regione Emilia Romagna.
Ad esempio, un medico della Regione Umbria può redigere una prescrizione mutuabile se il paziente è residente in Emilia Romagna.
Per capire come funziona, ecco uno schema riepilogativo, illustrato di seguito (clicca per ingrandire):

Prescrizione cannabis mutuabile terapeutica in Emilia Romagna

Prescrizione cannabis mutuabile terapeutica in Emilia Romagna

A livello pratico:

  1. il Medico si registra (se non lo è già) al sistema informatico dell’Emilia Romagna, chiamato SOLE (Sanità On LinE).
    1. se è già iscritto deve richiedere l’abilitazione alla prescrizione della cannabis al servizio Gestione Utenti Portale SOLE inviando una mail a gestioneutenti.sole@cup2000.it
    2. se NON è iscritto al sistema SOLE dell’Emilia Romagna, dovrà rivolgersi alla propria AUSL di riferimento che, tramite i propri referenti CUP 2000, segnaleranno i nominativi da abilitare.
  2. emette la prescrizione sul portale informatico accedendo a https://www.progetto-sole.it/pubblica, rilasciando una copia cartacea al paziente. La prescrizione a carico SSN può coprire un massimo di 30 giorni di terapia.
  3. il paziente, con la copia cartacea, si reca in una Farmacia aperta al pubblico a richiedere la preparazione galenica che non pagherà, se non per il ticket sulla fascia di reddito (v. dopo).
    In alternativa, è possibile che la AUSL fornisca direttamente la preparazione galenica tramite una Farmacia Ospedaliera.

Screenshot per aiutare il medico a “ritrovarsi” nel sistema SOLE 🙂

I pazienti pagano un ticket sula cannabis mutuabile? Come per tutti i farmaci mutuabili, in Emilia Romagna si paga un ticket a seconda della fascia di reddito: RE1 (0€), RE2 (1€), RE3 (2€), RE4 (3€).

Nel caso di erogazione di olio di cannabis, i pazienti pagano un importo? Si, eventualmente il costo della titolazione dell’olio (obbligatoria e prevista dal DM 09/11/2015) se non rimborsata dalla AUSL.

Qualche annotazione particolare su questa Regione?

  • le ricette SSN (“rosse”) non hanno valore per ottenere cannabis mutuabile gratuitamente, ma a pagamento
  • non è (più) riconosciuto il Bediol come varietà di cannabis mutuabile (ma solo a pagamento)
  • non sono (più) riconosciute le capsule orali o decarbossilate come mutuabili
  • se il paziente assumeva Bediol, quando prescritta mutuabile il medico DEVE (è obbligato a) prescrivere la varietà di cannabis italiana (FM2) di cannabis prodotta dallo Stabilimento Militare Farmaceutico di Firenze.

Per cercare e visualizzare l’elenco completo delle Farmacie di Farmagalenica in grado di allestire preparazioni a base di cannabis (marijuana) terapeutica (mutuabile o a pagamento) consultare il motore di ricerca Cercagalenico.it (si aprirà una nuova finestra).