Campania

Di seguito le modalità per accedere alla cannabis terapeutica nella regione Campania: le indicazioni riportate in questa pagina sono valide UNICAMENTE per la Regione Campania, di conseguenze altre Regioni possono avere modalità totalmente o parzialmente differenti.

ATTUALMENTE NON E’ ANCORA ATTUATA, TRA POCO SETTIMANE DOVREBBE INIZIARE

In questa Regione la cannabis è prescrivibile a pagamento? SI, a pagamento è SEMPRE prescrivibile per qualunque patologia di cui esista documentazione scientifica accreditata. Informazioni e facsimile di ricette necessarie sono in questo post.

In questa Regione la cannabis è prescrivibile gratuitamente? SI (scarica il testo definitivo con parere), per qualunque patologia di cui esista documentazione scientifica accreditata.

In questa Regione la cannabis terapeutica può essere prescritta gratuitamente dal Medico di base? SI, oltre che dai Pediatri di Libera Scelta e dagli Specialisti convenzionati con il SSR.

In questa Regione è necessario un Piano Terapeutico affinché la cannabis si prescritta gratuitamente? Si. Va redatto in formato elettronico (salvo malfunzionamenti) dai Medici specialisti convenzionati (eccezionalmente essere redatto anche dal Medico di base o Pediatra di Libera scelta).

In questa Regione quali varietà di cannabis sono prescrivibili gratuitamente? Bedrocan, Bediol, Bedrobinol, Bedica, Bedrolite, FM2.

In questa Regione quali forme farmaceutiche a base di cannabis sono prescrivibili gratuitamente?

  1. cartine per decotto
  2. cartine per vaporizzazione
  3. estratti (olio e resina)
  4. capsule per tisana

In questa Regione la cannabis terapeutica può essere acquistata gratuitamente nelle Farmacie territoriali? SI, ma solo quelle convenzionate ed inserito nell’Elenco della Giunta Regionale (non ancora disponibile).

Come richiedere la cannabis gratuitamente?
La Regione Campania permette la prescrizione mutuabile (a carico del Sistema Sanitario Regionale) tramite l’emissione di una ricetta medica (v. dopo), che può essere redatta solo da Medici operandi sul territorio Campano per pazienti residenti in Campania.

A livello pratico:

  1. il Medico Specialista convenzionato (in casi eccezionali o Pediatra di libera scelta se necessario compila il Piano Terapeutico).
  2. Il Medico specialista o il Medico di base o Pediatra di libera scelta, disponendo del Piano Terapeutico redige una prescrizione su ricetta Ministeriale a Ricalco (c.d. “triplice copia”, quella usata per la prescrizione di Morfina fiale, per intenderci).
  3. emette la prescrizione, rilasciandola al paziente. La prescrizione a carico SSN può coprire un massimo di 30 giorni di terapia.
  4. il paziente, con la copia cartacea, si reca in una Farmacia aperta al pubblico (privata o comunale) convenzionata, riportata in apposito elenco approvato dalla Giunta. Lì ritira la preparazione galenica di cannabis che non pagherà.

Qualche annotazione particolare su questa Regione?

  • la Campania è l’unica Regione a non porre vincoli definiti alle patologie rimborsabili, ma include qualsiasi patologia per la quale esista letteratura scientifica accreditata.
  • è richiesta la ricetta RMR (ministeriale a ricalco), normalmente usata per altri tipi di stupefacenti.
  • le ricette SSN (“rosse”) non hanno valore per ottenere cannabis mutuabile gratuitamente, ma a pagamento.

Per cercare e visualizzare l’elenco completo delle Farmacie di Farmagalenica in grado di allestire preparazioni a base di cannabis (marijuana) terapeutica (mutuabile o a pagamento) consultare il motore di ricerca Cercagalenico.it (si aprirà una nuova finestra).